23 Novembre 2014

menu di scelta rapida



Contenuti

news
percorso: Home > news > Nazionale di Calcio >

Prandelli pronto a cambiare. Di Natale in campo con la Croazia?

12-06-2012 14:49 - Nazionale di Calcio
CRACOVIA - Di Natale dal primo minuto, Cesare Prandelli ci sta pensando seriamente. A due giorni dalla gara chiave contro la Croazia il mister azzurro sembra pronto a rimescolare le carte. Dunque Di Natale subito dentro al posto di Balotelli? Non è impossibile: ieri il ct azzurro ha osservato dall´alto della tribuna dello stadio Municipale di Cracovia i movimenti di Totò. A lui, che in quanto partito dalla panchina ha svolto l´allenamento insieme alle riserve, è stata consegnata una casacca arancione con la quale spiccava fra le pettorine gialle. Il mister ha posizionato Di Natale a ridosso delle punte, dandogli il compito di passare la palla più che di tirare. Di sicuro dopo il gol di domenica contro la Spagna Totò ha acquistato più chance: lo stesso Prandelli ha spiegato che rispetto a Cassano e Super Mario l´attaccante dell´Udinese è stato in grado di "dare maggiore profondità alla squadra". E poi è proprio il mister ad aver lanciato un segnale in conferenza stampa: "Faremo girare le punte a seconda della loro condizione". Cassano, nonostante la buona prova, è apparso leggermente più lento, affaticato prima della sostituzione: anche lui si gioca il posto, "tutti dovranno sentirsi titolari" dice Prandelli.

Stamattina intanto - dopo la serata libera di ieri sera in cui Super Mario è stato avvistato con una nuova amica e Cassano, Diamanti e compagni erano in giro con mogli e figli - si è svolto l´allenamento a porte chiuse a Wielizcka, dove ha sede l´hotel degli azzurri. Una sessione più intensa di quella di ieri dove - a dare spettacolo - sono stati i titolari di domenica che non allenandosi hanno concesso autografi e foto ai ragazzini polacchi. Fra i dubbi che dovrà scegliere alla vigilia della Croazia "la gara più difficile per noi", Prandelli avrà anche quello della difesa. Se proporrà quella a quattro "De Rossi non ne farà parte, è comunque sempre un centrocampista".


Fonte: repubblica.it/sport

Facebook


Radio Sportiva - Priverno S.r.l., Via G. da Verrazzano, 16 cap. 56038 - Ponsacco (Pisa) - iscritta al registro delle imprese di Pisa n 01166330595 capitale sociale 25.000,00 interamente versato - P.I. 01166330595 C.F 01166330595
Sede operativa: Viale della Repubblica, 171 - 59100 Prato - Tel. 334/7730020 - Tel. Centralino Ponsacco: 0587/2861 - Fax 0587/286284
icona per tornare all'inizio del sito