18 Aprile 2014

menu di scelta rapida



Contenuti

news
percorso: Home > news > Motociclismo >

Condizioni miste ad Assen, Pedrosa in vetta

29-06-2012 12:58 - Motociclismo
La sessione libera del venerdì mattina inizia con pista asciutta per la classe MotoGPÖ anche se arriva subito una caduta: Casey Stoner perde aderenza alla curva 9 e finisce al suolo dopo uno spettacolare highside. Per qualche minuto solo Stefan Bradl (LCR) e Andrea Dovizioso (Monster Yamaha Tech3) in pista con gomme da bagnato.

Con soli 3 giri sull´asciutto ad inizio prova, per i piloti della classe regina ci sono solo 7 minuti per migliorare i propri tempi.

Il più rapido ad adattarsi alle nuove condiioni e tra le curve di Assen è Dani Pedrosa, ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale. Il numero 26 del team Repsol Honda chiude in 1´34.522, con Jorge Lorenzo (Yamaha Factory) e Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini) a completare un trio tutto spagnolo unico in grado di rompere la barriera dell´1´35.

Alle loro spalle, come spesso ci hanno abituato in questa stagione, appaiati ci sono Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso. I due piloti del Monster Yamaha Tech3 corrono rispettivamente in 1´35.0 e 1´35.2, tenendosi alle spalle le Honda di Casey Stoner (Repsol) e Stefan Bradl (LCR).

Prima Ducati è ancora una volta Nicky Hayden, seguito da Hector Barbera (Pramac) e Valentino Rossi, 11║ a 2 secondi netti da Pedrosa. Davanti al 46 anche Ben Spies, decisamente meno brillante rispetto a ieri.

Capitolo CRT: il dominio delle ART del Team Power Electronic Aspar non cambia con tempi molto simili tra Randy de Puniet e Aleix Espargarˇ. In questa sessione ha nuovamente ragione il catalano. Dietro di loro ancora una volta Michele Pirro su San Carlo Honda Gresini, preceduto da Karel Abraham (Cardion ab) che si accontenta di poter scendere in pista e chiudere con il 13║ tempo assoluto.

Fonte: motogp.com

news/le ultimissime 15

  • 18-04-2014 19:14

    Montecarlo; Nadal fuori ai quarti, passa Ferrer

    [ continua ]
  • 18-04-2014 18:24

    Calciomercato Napoli, via libera dal Lione per Gonalons

    [ continua ]
  • 18-04-2014 17:11

    Serie A, Roma: Ecco i convocati per la Fiorentina

    [ continua ]
  • 18-04-2014 16:27

    Livorno, Di Carlo: "Possiamo ancora salvarci"

    [ continua ]
  • 18-04-2014 15:18

    Serie A, Fiorentina: 23 convocati per la gara con la Roma

    [ continua ]
  • 18-04-2014 14:58

    Lazio, Reja: "Domani scontro fondamentale"

    [ continua ]
  • 18-04-2014 13:07

    Sampdoria, Mihajlovic: "Il futuro non dipende solo da me"

    [ continua ]
  • 18-04-2014 12:06

    Formula 1, Rosberg: "Ferrari e Red Bull più vicine"

    [ continua ]
  • 18-04-2014 11:07

    Juventus, Conte: "Il mio futuro? Conta solo il Bologna"

    [ continua ]
  • 18-04-2014 10:27

    Formula 1, Gp di Cina: Alonso secondo nel 2░ turno di libere

    [ continua ]
  • 18-04-2014 09:29

    Ucraina, Dinamo Kiev: Rebrov è il nuovo allenatore

    [ continua ]
  • 18-04-2014 08:58

    F1, Prime libere Gp Cina: Alonso davanti a tutti

    [ continua ]
  • 18-04-2014 07:48

    Tennis, Fognini si scusa: "Ho perso la testa

    [ continua ]
  • 17-04-2014 23:21

    Serie B, Palermo inarrestabile, volano Latina e Crotone

    [ continua ]
  • 17-04-2014 22:33

    Inter, Alvarez rischia di saltare il Parma

    [ continua ]

Facebook


Radio Sportiva - Priverno S.r.l., Via G. da Verrazzano, 16 cap. 56038 - Ponsacco (Pisa) - iscritta al registro delle imprese di Pisa n░ 01166330595 capitale sociale 25.000,00 interamente versato - P.I. 01166330595 C.F 01166330595
Sede operativa: Viale della Repubblica, 171 - 59100 Prato - Tel. 334/7730020 - Tel. Centralino Ponsacco: 0587/2861 - Fax 0587/286284
[Realizzazione siti web www.sitoper.it]