31 Ottobre 2014

menu di scelta rapida



Contenuti

news
percorso: Home > news > Volley >

E´ il tempo delle scelte. A Dallas con i titolari

29-06-2012 14:29 - Volley
DALLAS - E´ tempo di verifiche e scelte in vista dei Giochi olimpici. E così a Dallas, nella celebre città texana, per l´ultima tappa della World league di volley si rivede la nazionale italiana con tutti i big in campo e guidata in panchina dal ct Mauro Berruto. Dopo un periodo di preparazione in palestra, il gruppo dei titolari che ha ottenuto il pass per Londra vuole giocare e mettere in pratica quanto appreso. Unica nota stonata l´infortunio al gomito destro, procurato nell´ultimo allenamento romano, per Gigi Mastrangelo. Lo staff medico, conclusi gli accertamenti, ha cominciato la terapia necessaria per risolvere il problema. Per le prossime gare oltreoceano il recupero appare difficile e allora il tecnico torinese è corso ai ripari con la convocazione di un altro centrale Giorgio De Togni, sbarcato da poco negli Stati Uniti e reduce dalle partite con l´Italia sperimentale a Lione e in Corea.

A Dallas nella Convention center arena gli azzurri affronteranno nell´ordine Francia, Corea del Sud e Stati Uniti, padroni di casa. Escluso l´imprevisto Mastrangelo, che sotto rete verrà sostituito da Birarelli, vedremo all´opera la nazionale che andrà tra circa un mese alle Olimpiadi. Finora la squadra ha ricaricato le batterie e curato con grande attenzione la parte atletica, molti giocatori erano reduci da una stagione ad alta intensità e serviva recuperarli. Ora, però, dopo quaranta giorni di "clausura" c´è curiosità per vedere capitan Savani e compagni confrontarsi con altre squadre di buon livello. A raccontare le sensazioni alla vigilia del ritorno in campo il regista del gruppo Dragan Travica: "E´ più di un mese che non giochiamo una partita vera. Il ritoprno in campo è utile". "Ci siamo allenati tanto e spero bene - precisa il palleggiatore - Comunque la risposta arriverà dal campo".

Dall´altra parte delle rete all´esordio ci sarà la Francia, che la settimana scorsa ha battuto la nazionale sperimentale diretta da coach Paolo Montagnani. In casa transalpina si respira aria di cambiamenti e per il ct Phillipe Blain, alla dodicesima stagione, si tratta dell´ultima al timone dei galletti. Dal prossimo anno la squadra, che ha mancato la qualificazione ai Giochi, è affidata a Laurent Tillie. L´ex schiacciatore subentra al termine della World league con l´obiettivo di preparare il torneo di qualificazione agli Europei 2013 in calendario a settembre. L´Italia già eliminata dalla finale a sei di Sofia, invece, concentra tutti suoi sforzi per l´impegno più importante della stagione e sogna di portare a casa una medaglia. I motivi per crederci ci sono: dall´inizio la squadra dimostra una costante crescita, la buona reazione avuta nei momenti difficili e tante motivazioni. Su tutte quella di cancellare una fase di critica con la riduzione delle squadre, affossate dalla crisi, nei campionati italiani di vertice. Una volta conclusa l´avventura americana, la comitiva ritorna al lavoro per quindici giorni. Poi venerdì 20 e sabato 21 sono in calendario due test match contro la Serbia che chiuderanno la vigilia olimpica.

Il programma del weekend. Venerdì a mezzanotte Francia-Italia. Sabato a mezzanotte Corea del Sud-Italia. Alle ore 2 della notte tra domenica e lunedì Stati Uniti-Italia.

Fonte: repubblica.it/sport

Facebook


Radio Sportiva - Priverno S.r.l., Via G. da Verrazzano, 16 cap. 56038 - Ponsacco (Pisa) - iscritta al registro delle imprese di Pisa n 01166330595 capitale sociale 25.000,00 interamente versato - P.I. 01166330595 C.F 01166330595
Sede operativa: Viale della Repubblica, 171 - 59100 Prato - Tel. 334/7730020 - Tel. Centralino Ponsacco: 0587/2861 - Fax 0587/286284