18 Aprile 2014

menu di scelta rapida



Contenuti

news
percorso: Home > news > Calcio Serie A >

Galliani e il mercato al ribasso: "Il dopo Ibra? Niente top player"

19-07-2012 14:48 - Calcio Serie A
Per il dopo Ibrahimovic i tifosi del Milan sognano un grande nome, ma difficilmente il club rossonero investirà molto, tra cartellino e ingaggio, per il nuovo attaccante. L´amministratore delegato Adriano Galliani ha passato la serata da Giannino per la maggior parte del tempo con Mino Raiola, agente di Ibra ma soprattutto uno dei principali attori del calciomercato. «Chi prende il Milan? Bisogna chiederlo a Galliani. Scherzi a parte, so che è difficile capirlo ma bisogna cambiare mentalità e farsi venire nuove idee. Bisogna entrare nell´ottica che è finita un´epoca, ma sono altrettanto certo che se ne aprirà un´altra. I top player non vengono più, ma si possono costruire», ha detto Raiola, in compagnia di Galliani, a Sky.

Sulla stessa linea d´onda il dirigente rossonero: «Sono totalmente d´accordo con Mino. I top player non entrano più qui. Il colloquio con Pradè? No, assolutamente, non abbiamo parlato di Jovetic, Pradè è un amico». Secondo questo ragionamento, sarà difficile vedere al Milan giocatori come Tevez, Dzeko o Van Persie, mentre dopo i colloqui di ieri sembrano essere salite le quotazioni di Leandro Damiao, valutato 20-25 milioni dall´Internacional di Porto Alegre, e con un ingaggio decisamente più abbordabile. Secondo radiomercato i rossoneri avrebbero parlato anche con Tullio Tinti, agente di Matri, sulle possibilità di tornare in rossonero del bomber della Juventus, chiuso da Vucinic, Quagliarella ed eventualmente dal chiacchierato top player.

Fonte: lastampa.it

news/le ultimissime 15

  • 17-04-2014 23:21

    Serie B, Palermo inarrestabile, volano Latina e Crotone

    [ continua ]
  • 17-04-2014 22:33

    Inter, Alvarez rischia di saltare il Parma

    [ continua ]
  • 17-04-2014 21:23

    Ag. Klose, "Trattative anche con altri club ma priorità alla Lazio"

    [ continua ]
  • 17-04-2014 20:28

    Tevez, "Conte allenatore top, a livello di Ferguson o Mancini"

    [ continua ]
  • 17-04-2014 19:59

    Milan, De Sciglio torna in gruppo

    [ continua ]
  • 17-04-2014 18:25

    Roma, respinto ricorso per squalifica Destro

    [ continua ]
  • 17-04-2014 17:24

    Pasqual, "Consolidiamo il 4 posto, fiduciosi per la Roma"

    [ continua ]
  • 17-04-2014 16:19

    Napoli, Higuain a rischio per la trasferta di Udine

    [ continua ]
  • 17-04-2014 15:35

    Albiol: "Vogliamo fare un gran finale di stagione"

    [ continua ]
  • 17-04-2014 14:40

    Tennis, Montecarlo: Nadal batte Seppi e fa 300 sulla terra battuta

    [ continua ]
  • 17-04-2014 13:21

    Tennis, Atp Montecarlo: Fognini battuto da Tsonga ai quarti

    [ continua ]
  • 17-04-2014 12:33

    Serie A, le designazioni: Juve-Bologna a Giacomelli, Fiorentina-Roma a Mazzoleni

    [ continua ]
  • 17-04-2014 11:30

    Verso Lazio-Torino: Meggiorini si scaglia contro Mauri

    [ continua ]
  • 17-04-2014 10:38

    Alonso: "Mattiacci? Presto per giudicare"

    [ continua ]
  • 17-04-2014 09:34

    Serie A - La Juve ha fretta: ultimatum a Conte per il rinnovo

    [ continua ]

Facebook


Radio Sportiva - Priverno S.r.l., Via G. da Verrazzano, 16 cap. 56038 - Ponsacco (Pisa) - iscritta al registro delle imprese di Pisa n° 01166330595 capitale sociale 25.000,00 interamente versato - P.I. 01166330595 C.F 01166330595
Sede operativa: Viale della Repubblica, 171 - 59100 Prato - Tel. 334/7730020 - Tel. Centralino Ponsacco: 0587/2861 - Fax 0587/286284
[Realizzazione siti web www.sitoper.it]