24 Marzo 2017
';


news
percorso: Home > news > Calcio Serie A

Allegri: "Domani la formazione migliore. Dybala gioca, Pjaca uno spezzone. Evra? Sta ragionando"

10-01-2017 12:45 - Calcio Serie A
12.16 - terminata la conferenza stampa di Massimiliano Allegri
ATALANTA - "Ci sono grandi meriti da parte della società e ovviamente dell´allenatore, Gasperini ha lavorato tanto nel settore giovanile e sa come far crescere i giovani. Soprattutto la grande struttura societaria, un ottimo settore giovanile e stanno raccogliendo i frutti. Si possono fare solo i complimenti all´Atalanta"
DANI ALVES - "Oggi ha i controlli, in base all´esito delle visite valuteremo come sarà il processo di recupero."
MONDIALE - "48 squadre sono tante, vedremo come si organizzerà la formula. Il calcio sta cambiando, si cercano delle formule per aumentare gli introiti, ormai il calcio è show e business. Da allenatore sono troppe, magari da ct sarei felice"
ATTACCO - "Higuain non era arrabbiato quando è uscito, però chi sta in panchina è arrabbiato, chi esce si arrabbia, io ne posso far giocare solo undici. Mandzukic è entrato bene con il Bologna, sia lui che Higuain possono fare molto bene"
ASAMOAH - "Ha fatto una bella partita, il problema è il suo ginocchio. Domani dovrebbe giocare nuovamente lui, da giovedì rientrerà Alex Sandro e ci saranno sia lui che Bonucci a Firenze"
MODULO - "Si può giocare con Cuadrado nel tridente o con il trequartista, domani gioca Lichtsteiner perché è squalificato in campionato. Dovremo comunque esser bravi a vincere presto la partita"
PROFESSIONISTA - "Al Pisa ho giocato, ha ragione Spalletti. Noi siamo professionisti, l´importante è che quando si lavora in un posto si abbia il rispetto di tutti, dai tifosi alla stampa. Ora sono alla Juve, al resto non penso"
PJACA - "Può giocare da esterno o da trequartista. un giocatore forte, è arrivato da un europeo e dalle qualificazioni Champions con la Dinamo, la frattura è stata negativa ma da un lato lo ha aiutato. Vedendolo dall´allenamento sta facendo molto bene, è bello vederlo giocare ed ha potenzialità straordinarie, può essere l´acquisto del 2017. Domani sarà l´inizio"
MERCATO - "Non mi aspetto nulla anche perché non ho chiesto nulla, qui devono arrivare giocatori che possono innalzare il tasso tecnico. La società lo ha fatto e lo ha sempre fatto, non serve far numero, preferisco portar su ragazzi della Primavera"
COPPA ITALIA - "Entriamo domani nella competizione e non sarà facile, perché affrontiamo subito l´Atalanta che è in gran forma. Se non affrontiamo la partita nel modo giusto rischiamo l´eliminazione, sarà importante risparmiare energie ed evitare i supplementari, ma non sarà facile. La formula è strana, con quattro partite si vince il torneo, però è anche vero che non c´è spazio nel calendario, con un campionato a 18 squadre ci sarebbe la possibilità di giocare quattro partite in più."
RINCON - "Domani può giocare, per il centrocampo c´è da valutare le condizioni di Sturaro che ieri non era al meglio"
EVRA - "La situazione non è cambiata, con lui ho parlato recentemente e sono stato molto chiaro con lui, così come Patrice è stato molto chiaro con tutti noi. Si è preso del tempo per decidere se andar via o rimanere, è giusto che gli venga dato il tempo di cui ha bisogno, tanto il mercato si chiude a fine gennaio. "
TURNOVER - Domani andrà in campo la miglior formazione, non ci sarà grandissimo turnover perché siamo contati. Chiellini è squalificato, valuteremo domani Bonucci per la panchina. A centrocampo qualcuno riposerà, davanti valuterò, Dybala ha bisogno di giocare e Pjaca sicuro farà uno spezzone di partita
12.03 - iniziata la conferenza stampa di Massimiliano Allegri
11.35 - A mezzogiorno prenderà la parola Massimiliano Allegri dal Media Center di Vinovo

Fonte: juvenews.eu

Sondaggio

Vincente Serie A 2016/17?

20-12-2016/28-05-2017
[]









Facebook


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]