29 Aprile 2017


news
percorso: Home > news

Europa League, Bernardeschi punisce il Gladbach e la Fiorentina vede gli ottavi

17-02-2017 08:58 - Calcio Estero , Calcio Serie A
Un capolavoro su punizione di Bernardeschi regala un preziosissimo successo alla Fiorentina sul campo del Borussia Moenchengladbach nell´andata dei sedicesimi di finale di Europa League. I viola si impongono 1-0 e si avvicinano agli ottavi di finale dopo una partita di sofferenza giocata quasi sempre sulla difensiva e nella quale devono anche ringraziare i tanti errori di mira dei padroni di casa. Vittoria storica per la Fiorentina perché è la prima in Germania. Il ritorno tra una settimana a Firenze non sarà comunque una formalità per gli uomini di Sousa.

Sin dai primi minuti del match sono i tedeschi a comandare il gioco e dopo dieci minuti costruiscono la prima occasione con Hazard per Herrmann che batte a rete con l´esterno, bravo Tatarusanu a salvare la sua porta.

Al quarto d´ora ancora i padroni di casa protagonisti con un´azione tutta di prima di prima rifinita da Wendt per Herrmann che mentre sta per insaccare viene fermato dall´intervento di Olivera. Nella parte centrale del tempo è sempre la squadra di Hecking a fare la partita con i viola che riescono a difendersi con maggiore ordine non correndo ulteriori rischi.

Nei 5 minuti finali della prima frazione si accende il match. Al 40´ altra bella azione tedesca con palla di Hazard per Herrmann, che a sua volta mette a centro area dove Stindl conclude altissimo da ottima posizione. Un minuto dopo cross di Hazard per Johnson che conclude sul palo a portiere battuto. Al 44´ arriva a sorpresa il vantaggio degli ospiti grazie a una grandissima punizione di Bernardeschi che mette la palla nel sette dove Sommer non può arrivare.

Nella ripresa non cambia il leit-motiv del match con il Borussia ad attaccare e la Fiorentina a difendere il vantaggio. Al 16´ i tedeschi vicini al pareggio con Johnson che manda fuori un destro a giro da ottima posizione. Dopo pochi minuti contropiede dei viola con Tello bravo a servire Borja Valero che calcia alto di poco. Al 20´ Sousa toglie Bernardeschi, da poco ammonito, per inserire Cristoforo schierando i suoi con il 4-4-2.

Al 24´ ancora il Gladbach con Wendt che, servito da Hazard, batte a rete con un potente sinistro che termina fuori di un soffio. Al 35´ proseguono i brividi per i viola con Stindl che, sull´uscita di Tatarusanu, tenta un pallonetto con la porta sguarnita sul quale salva in corner Badelj. Negli ultimi minuti il Borussia è stanco e non crea più pericoli con la Fiorentina che può controllare senza ulteriori patemi e festeggiare con i suoi tifosi la storica impresa.

Fonte: adnkronos.com/sport

Sondaggio

Vincente Serie A 2016/17?

20-12-2016/28-05-2017
[]









Facebook


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]