29 Aprile 2017


news
percorso: Home > news > Calcio Estero

MotoGP, Viales d´attacco: "Qui vado forte". Rossi: "Un podio? Firmerei"

20-04-2017 21:56 - Calcio Estero
Maverick Viales e Valentino Rossi sono i più attesi, Marc Marquez il "padrone" di casa. Ad Austin è andata in scena la conferenza stampa che introduce il GP delle Americhe, gara che i due della Yamaha e lo spagnolo della Honda vogliono fortemente per questioni di classifica. Viales vuole la terza vittoria del 2017 per allungare in classifica, Rossi non vuole perdere terreno, Marquez deve rimediare alla caduta dell´Argentina: la pista dove ha vinto 4 volte su 4 è il posto ideale per riavvicinare gli avversari.

PARLA ROSSI Rossi non ha un grande bilancio su questo tracciato, l´errore dell´anno scorso è stato pesante per il campionato. Ecco quindi che Valentino è prudente: "Due podi sono un buon inizio - ha detto - ma dopo il Qatar mi aspettavo di essere più veloce anche nelle prove. Invece ho faticato, voglio vedere se quanto appreso a Termas ci aiuterà in prova. Questa è una pista esigente per le gomme, vedremo. Marquez uomo da battere su questa pista? Sì qui va sempre forte, dobbiamo concentrarci su noi stessi, per me questa pista non è fantastica, ma nel 2015 e nel 2016 non ho avuto una brutta velocità. Un altro podio? Sarebbe importante per il campionato in vista del ritorno in Europa".

PARLA MAVERICK Viales dal canto suo non intende fermarsi dopo le due vittorie: "Buona pista, qui vado forte ed è adatta al mio stile - ha detto - le Yamaha vanno bene con le accelerazioni, quindi sono ottimista. Bisogna lavorare bene in vista degli ultimi 10 giri di gara, dovremo lavorare bene in questo aspetto. Le 4 vittorie di Marc qui? Gran record ma so che se daremo il 100% ci giocheremo la vittoria anche qui. Sorpreso dal mio inizio? La moto ha funzionato bene ovunque, qui voglio spingere e lavorare bene in vista della gara, sarà dura gestire la gomma posteriore nel finale".

PARLA MARQUEZ Marc Marquez vuole sfruttare il suo personale di record di 4 vittorie su 4 in questo tracciato: "Finora non è stato il miglior avvio di campionato - ha detto - ma è una stagione lunga. Mi sento forte in sella alla moto, dobbiamo migliorare ma qui è il posto ideale per ripartire in campionato. Vediamo di fare del nostro meglio. In Argentina sono caduto ma quando ero in testa ho avuto buone sensazioni. Vincere? Diciamo che già il primo podio stagionale conterebbe" .

Fonte: gazzetta.it

Sondaggio

Vincente Serie A 2016/17?

20-12-2016/28-05-2017
[]









Facebook


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]