24 Settembre 2017


news
percorso: Home > news > Automobilismo

Hamilton snobba Londra per il sole di Mykonos ed è polemica

14-07-2017 09:20 - Automobilismo
Lewis Hamilton ha preferito il sole di Mykonos al pubblico che mercoledì lo aspettava a Londra per lo show della Formula 1. E che per la prima volta lo ha fischiato. La vicenda non è piaciuta agli inglesi: all´evento nel centro della capitale organizzato nella settimana del Gp d´Inghilterra da Liberty Media, il nuovo padrone della F1, hanno partecipato 19 piloti su 20. Lewis era l´unico assente.

Arrivato a Silverstone, il tre volte campione del mondo ha cercato di giustificarsi con un certo imbarazzo. Avevamo il diritto di decidere se esserci o meno - ha abbozzato Lewis -. Ho informato una settimana prima Toto (Wolff, il team principal della Mercedes, ndr) e gli organizzatori. E´ una stagione molto intensa in cui ogni dettaglio conta, quindi ho deciso innanzitutto di preparare al meglio questo fine settimana di gara.

La stampa inglese lo ha pressato: stare 7 ore in più in Grecia piuttosto che tornare in Inghilterra fa la differenza? Io non vivo in Inghilterra, sarei comunque andato a Montecarlo. E´ una questione di soldi? No, la mia immagine è stata usata e non c´è problema. Pentito del rifiuto? Sono orgoglioso di correre a Silverstone e contento di essermi preparato al meglio.

Secondo indiscrezioni, Hamilton si sarebbe addirittura offeso perché Wolff è andato al compleanno di Vettel. Il pilota inglese taglia corto: Sono qui per vincere il Gran premio e per dedicare il risultato ai miei sostenitori.

Fonte: lastampa.it

Facebook


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]