23 Luglio 2017


news
percorso: Home > news > Automobilismo

Formula1 Silverstone. Pole Hamilton ok, nessuna sanzione. Kimi 2, Vettel 3

15-07-2017 18:40 - Automobilismo
Pole col giallo per Lewis Hamilton che esalta il proprio pubblico, dominando la Q3: per lui è la quinta miglior prestazione in priva sulla pista di casa, una impresa che gli consente di eguagliare Jim Clark. Ma appunto l´inglese è rimasto con il fiato sospeso in quanto nel primo tentativo non si è accorto del sopraggiungere alle sue spalle di Romain Grosjean, rallentandolo nel giro veloce: i commissari hanno quindi voluto vederci chiaro mettendolo sotto un´investigazione che non ha però portato ad alcuna sanzione. Grande impresa del campione di casa che ha esaltato i quasi 100 mila tifosi giunti a Silverstone: primo al termine del Q2, davanti sin dal primo tentativo in Q3, l´inglese è sceso a 1´26"600 nel giro conclusivo, annichilendo la concorrenza che è guidata dalle due Ferrari che, grazie alla penalizzazione di Bottas (meno 5 posti per la sostituzione del cambio venerdì sera) può attaccare il rivale con due punte: Kimi Raikkonen che, con un eccellente giro finale, ha strappato la prima fila al compagno di squadra Vettel, che ha trovato traffico nelle fasi cruciali del riscaldamento delle gomme ed è terzo.


OCCHIO A BOTTAS In gara i due ferraristi oltre ad attaccare l´inglese dovranno anche tenere d´occhio Bottas che partirà sì in quinta fila, ma con le gomme soft impiegate per fare il tempo in Q2: chiaro il suo intento di stare più a lungo dei rivali in pista. Con la penalizzazione del finlandese, a salire in seconda fila Verstappen che ha preceduto Hulkenberg, sempre molto efficace in qualifica. Subito dietro due tradizionali clienti della top 10, Sergio Perez ed Esteban Ocon.

LA TOP TEN A chiudere la Q3 Vandoorne per la prima volta quest´anno più efficace di Alonso al sabato: poco importa all´asturiano che, appesantito dalla sostituzione di motore, turbo, mgu-k e mgu-h e batterie ha accumulato 30 posti e partirà ultimo. Ma allo spagnolo che ha azzardato le supersoft con la posta viscida in Q1, lo sportivo pubblico inglese ha tributato un´ovazione, quando lo ha visto realizzare il miglior tempo. Accanto allo spagnolo ci sarà Daniel Ricciardo che si è svegliato con la doccia fredda della sostituzione del cambio e ha chiuso prematuramente le qualifiche nel prato della Q1 per la rottura del turbo.

Fonte: gazzetta.it

Facebook


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]