20 Agosto 2017


news
percorso: Home > news > Calcio Estero

Il Liverpool chiude al Bara: "Non consideriamo offerte per Coutinho"

11-08-2017 12:25 - Calcio Estero
Un´altra porta in faccia per il Barcellona. Dopo il comunicato del Borussia Dortmund che ha stoppato la trattativa per Dembélé (ancora irrintracciabile), ecco che il Liverpool mette la parola fine sulla trattativa per Coutinho. Con un comunicato ufficiale i Reds hanno spiegato che non verrà ceduto: "Non verranno prese in considerazione offerte per Coutinho, che rimarrà al Liverpool".
IL COMUNICATO DEL LIVERPOOL
"Desideriamo fare chiarezza per quanto riguarda la nostra posizione su un possibile trasferimento di Philippe Coutinho. La posizione definitiva del Club è che nessuna offerta per Coutinho sarà considerata. Il giocatore rimarrà un membro del Liverpool Football Club quando la finestra estiva si chiuderà".
LE ALTERNATIVE, ASPETTANDO DEMBL
Non riesce a piazzare il colpo del dopo Neymar, il Barcellona. Nonostante una disponibilità economica davvero grande grazie ai 222 milioni arrivati dal Psg il club blaugrana non è riuscito a convincere il Liverpool per Coutinho, quindi. Il brasiliano era l´obiettivo numero uno di Valverde. Niente da fare, il muro rosso non è stato scalfito, Cou continuerà a giocare agli ordini di Klopp. Che in fondo lo aveva ribadito: "Non abbiamo necessità di cedere". Proprio questa sera comincia la Premier League e il Liverpool non vuole perdere uno dei suoi giocatori migliori.

In ballo anche l´affare Dembélé: non solo è sparito, non presentandosi più al campo di allenamento del Dortmund. Ma il Borussia ha comunicato ufficialmente che non ci sono offerte buone da parte del Barcellona. Un altro ostacolo, secondo i media spagnoli però aggirabile. Perché il giocatore ha già deciso: vuole il Barcellona. Sta solo aspettando l´ok per volare in Catalogna. 100 milioni, però, secondo i tedeschi possono non bastare. Non sono bastati nemmeno per Coutinho.

Le piste per ora più percorribili - mentre Deulofeu giocherà titolare al posto di Neymar in questo inizio di stagione - sono quelle legate ai due centrocampisti Paulinho e Seri. Il brasiliano gioca nel Guangzhou, l´ivoriano nel Nizza. Entrambi hanno valutazioni tra i 30 e i 40 milioni. Secondo il Mundo Deportivo l´ultimo nome spuntato è quello di Eriksen del Tottenham, ma il danese difficilmente verrà ceduto: in casa Spurs è bufera, soprattutto dopo l´intervista del terzino Rose. Ha dichiarato che tutti sono delusi dalle cessioni e dal mancato acquisto di rinforzi. Far partire uno degli uomini squadra sarebbe davvero un problema a Londra.

Fonte: sportmediaset.mediaset.it

Facebook


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]