29 Settembre 2020
News

"A Gigio la 'farfalla d'argento'. A Leo... 'la bella statuina'!"

22-10-2018 10:23 - News
Come ogni lunedì e venerdì, immancabili i "Pagelloni" del Prof. Enzo Bucchioni:

Chi è secondo voi l’uomo del giorno?
Non ci vuole grande fantasia.
Promosso Mauro Icardi, che ha deciso il derby a pochi secondi dalla fine
Icardi vince il premio Chi l’ha dura la vince, non mollare mai sponsorizzato dal Viagra, che sarà consegnato direttamente da Wanda Nara.
E ogni riferimento è puramente casuale.
A Icardi voto 8

Vediamo cosa è successo attorno a questa partita.
Trapattoni, voto 8, ha commentato: "Non dire Gattuso finchè non ce l’hai nel sacco".
Mihajlivic invece vince il premio Noistraudum alla carriera. Aveva detto: "Tanto il derby passa per i piedi di Icardi". E’ èassato per la testa, mafa lo stesso. Voto 7, ha scoperto la sua vera professione: il mago

Il premio Nostradumus due lo vince invece Silvio Berlusconi, voto 8, che aveva detto : "Il Milan di Gattuso non mi piace, a vedere il derby non ci vado". Pare che la serata l’abbia passata assieme a Salvini e Di Maio per convincerli a dirottare Conte da palazzo Chigi alla panchiana del Milan.

Sempre attorno al derby, però, c’è da bocciare Gigio Donnarumma, voto 4, che in premio riceve "La farfalla d’argento".
Pare sia cugina della farfallina di Belen, ma su questo non ne siamo sicuro.
Donnarumma vince anche il premio Mogol alla carriera "Prendila così non possiamo farne un dramma".

Spalletti voto 7 invece è stato invitato dall’Università del Padule di Fucecchio per una lezione sulle "Supercazzole da derby". Ha detto "Icardi ha segnato un gol pesante". Quali saranno i gol leggeri? Su questo è ancora in corso il dibattito.

Osho si è chiesto, "Ma se Vecino, voto 7, ti sta Vicino lo marchi a uomo?"

Ma la giornata di campionato ci ha regalato tanti altri protagonisti

Bessa del Genoa ha segnato il gol che ha fermato la striscia infinita di vittorie della Juventus, voto 8, vince il riconoscimento "Sei tutti noi" sponsorizzato dalla Tim nell’interesse del campionato.

Ilicic, voto 7, vince il premio "A volte ritornano" con una copia omaggio del Vernacoliere che ha titolato "io Speriamo che me lo Chievo". Già fatto.

Pavoletti, voto 7. ne ha fatto un solo, ma vale doppio.

Fantastica anche la vittoria della Spal a Roma, voto 8.

Ma sempre il titolista non si fatto sfuggire l’infortunio di Messi, voto 8, che si è rotto un braccio. "Siamo Messi male" è stato fatto per la milionesima volta e il titolista vi nce una bambolina, voto 4
Auguri a Messi, nel frattempo.

Nel frattempo per il pari regalato dal Toro al Bologna ho visto un orripilante "Non canta il Gallo".
Roba da querela, voto 2. Aspetto solo "Da Belotti a Bruttotti", ma non scherzateci troppo prima o poi qualcuno lo fa.

Tornando ai bomber, ha segnato anche Immobile, voto 7. Ha detto a proposito della Nazionale "Mancini mi ha detto di stare sereno".
E se Immobile ne ha fatta una, Ronaldo voto 8,5 è arrivato a quota 400 con la rete segnata al Genoa.
A proposito protagonista come sempre anche il Napoli di Carletto Ancelotti, voto 8, che vince il premio "Re Mida" alla carriera.

Non benissimo neppure la Fiorentina fermata in casa dal Cagliari.
Andrea della Valle, voto 5,5 ha dato la colpa al vento, avvertitelo che non era una gara di barche a vela.

Giorni difficili anche per Zaffaroni, voto 5. E voi mi direte, "ma chi caz è sto Zaffaroni?", come disse un giorno Felice Caccamo, voto 10, di mister Cagni. Come? Intanto un po’ di rispetto perché Zaffaroni fa rima con Bucchioni. Zaffaroni è l’allenatore del Monza di Berlusconi e con l’ennesima sconfitta la panchina traballa. Sembra un predestinato, fa rima anche con Zaccheroni licenziato malamente dal Milan. Ma non l’avete ancora capito che in "oni" uno basta e avanza e ci può finire solo Berlusconi?

Non benissimo neppure Pairetto arbitro imperfetto, voto 5. Per farsi notare, ha cacciato Milinkovic Savic, portiere della Spal. Doppia ammonizione, una per Milinkovic e una per Savic. Così impari ad avere due cognomi. Il fratello famoso, quello della Lazio, è avvertito.

Che dire di Pastore, voto 3, Dzeko voto 4 e della Roma, voto 2. La colonna sonora "Non è di Francesco" musica di Battisti testo di Mogol riveduto e corretto da Pallotta. Voto 2.

Bocciato anche Bonucci, voto 4, che vince il premio "Le belle statuine".
Con Pastore, appunto, è pronto per il presepe.

Ultimo ma non ultimo Gianpiero Ventura voto 0---
E’ impegnato a girare il film "Ricomincio da cinque". La sua biografia si intitola le ultime parole famose. Prima della gara con l’Atalanta aveva detto "I ragazzi mi hanno dato la loro completa disponibilità". Non ha spiegato a fare cosa.
Sempre prima della gara aveva detto "Sono eccitato". E per questo l’hanno sottoposto all’antidoping.
Alla partita con l’Atalanta era presente una delegazione dell’Ikea in tuta da lavoro. Sugli spalti sembra sia stato avvistati anche il presidentino Tavecchio, voto 0---, che aspira diventare team manager del Chievo per dare consigli a Ventura.

Dimenticavo scusate, è il gran giorno di Gabriele Gravina, voto7. Stanno per cominciare le elezioni per il nuovo presidente della Federcalcio. Ho avuto conferme che la scelta è caduta più sul cognome che sull’uomo. Si parte da Gravina e si può solo migliorare.
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Sportiva e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radiosportiva.com). Durante la registrazione all'utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA' DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL'INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA' DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l'adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (redazione@radiosportiva.com). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Sportiva, Priverno S.a.s., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: redazione@radiosportiva.com
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio