26 Settembre 2020
News

"A Zeman il premio 'Sfigato alla carriera'"

26-10-2018 10:40 - News
Come ogni lunedì e venerdì, immancabili i "Pagelloni" del Prof. Enzo Bucchioni, tra promossi, limbiotici e bocciati.

PROMOSSI
Una tre giorni di coppe con alti e bassi, ma molti quelli da promuovere.
Cominciamo con Ancelotti che ha stupito la Champions con il suo Napoli
Pare che i suoi giocatori l’abbiano atteso negli spogliatoi e in coro gli abbiano cantato la filastrocca "Non sei figlio Di Maria, non sei figlio di Gesù", ma questo è un dettaglio.
De Laurentiis è felicissimo, sta per dare il via alla produzione del film "Natale in casa Ancelotti", ambientato in una nota gastronomia di Chiaia
A Napoli imperversa la pizza Ancelotti, le statuine del presepe di San Gregorio Armeno con i pastori con la faccia di Ancelotti vanno a ruba. Non si sa ancora chi farà la pecora e soprattutto gli Agnelli, ma questo è un dettaglio.
Osho si è chiesto : "Meglio vivere un giorno da Sarri o cento da Ancelotti?".
Marzullo stasera farà una puntata speciale. La domanda è questa "Sognare Ancelotti è come sognare Belen o quando sogni Ancelotti hai finito il bicarbonato?".
Boskov ha liquidato tutti: "Calcio è quando Ancelotti allena".
Sacchi è stato portato via d’urgenza da uno studio televisivo mentre guardando Psg-Napoli continuava a ripetere "Intenso, intenso, intenso….". Oggi sarà intervistato dal Vernacoliere.
Otto per Ancelotti che ha vinto.

E Otto e mezzo per Allegri che ha trionfato a Manchester
Allegri vince il premio "Mi Mou ma" alla carriera
S’è entusiasmato anche il presidente della Repubblica Mattarella che visto gli effetti prodotti dall’arrivo di Allegri alla Juventus vorrebbe fare la stessa cosa anche con il governo.
Il Corriere della Continassa ha immediatamente raccolto l’indiscrezione "Dopo Conte a Palazzo Chigi arriva Allegri". L’idea è stata approvata da Di Maio, con un nome così, Allegri, per via dell’ottimismo potrebbe scendere di qualche punto anche lo spread.
Dopo l’uno a zero, il Vernacoliere ha titolato "Allegri, una basta". Con il commento di Notte Parietti intitolato "Questo lo dite voi" .
Osho si è chiesto: "ma quando la Juve vince sono tutti Allegri o c’è qualcuno che è più allegro di Allegri?" fermatelo. Voto due
L’unica perplessa sembra Ambra alla quale Allegri ha promesso: "Ti sposo quando vinco la Champions".
Comunque l’allenatore è al top, bacio e abbraccio accademico.

Ottimo, come sempre, anche Ronaldo che merita otto per la simpatia
Mentre gli steward fermavano l’invasore di Manchester, ha bloccato tutti per consentirgli comunque di fare un selfie in campo con lui.
Vince il premio "Cortesia e gentilezza 2018".
Per la tartaruga in arrivo due tir di mangime speciale come premio partita messo in palio da una nota azienda di prodotti per animali. A Madrid lo rimpiangono, a Napoli invece hanno capito perché non ha scelto loro: "Gira con al polso un orologio da due milioni di euro".
Voto 8

Promosso anche Marcelo Brozovic.
Che finisce dritto nella casella degli inventori con un bel 7.
S’è buttato sdraiato dietro la barriera nella posizione detta "Del Coccodrillo".
Geniale. Da domenica immagino le imitazioni, ma Brozovic ha il copyright.
Vince il premio "Fantasia" alla carriera.
Per le pallonate s’è offerta per una sponsorizzazione la cintura Gibaud, ma stanno trattando.

Premio speciale "Fantasia" questa volta alla carriera comunque questa volta va a Francesco Ghirelli, candidato alla presidenza della Lega di serie C,
Ha proposto come vice presidente della Lega di Serie C Cristiana Capotondi. Un volto nuovo in mezzo a tante mummie.
Come operazioni di marketing voto altissimo.
Per il nome Cristiana, l’idea è stata approvata anche dal Papa noto tifoso del calcio.
Nel cognome sta l’esperienza: Capotondi. Tondi come il pallone. Un nesso c’è.
Ghirelli terrà una serie di conferenze all’università di Vinchiaturo sul tema "Il bello del pallone".
Pare che Bisacchi e Baragatti da oggi in poi vedranno solo gare di serie C, ma il motivo ci sfugge.
Voto 8. A Francesco Ghirelli

Nella stessa università in segneranno invece Bonucci e Chiellini voto 8. Mourinho, voto 8 alla carriuera, li aveva proposti per Harvard, ma al momento non c’è posto e si devono accontentare.
Pare comunque che Salvini abbia intenzione di proporre a Bonucci e Chiellini di fare da testimonial alla campagna di divulgazione della nuova legge sulla "Legittima difesa".
Voto basso x me.
Alto, 8 appunto, ai due difensori.

LIMBIOTICI
Ora un po’ di voti sparsi a quelli sospesi fra il bene e il male in attesa dei bocciati
Paratici è il nuovo direttore generale dell’area tecnica della Juventus vince il premio "Vorrei, ma non posso"
ha dichiarato "Cercherò di fare tutto del mio meglio".
Non ho capito, c’è qualcuno che cerca di fare del suo peggio ?
voto 6- - -

Simone Inzaghi vince il premio Pinocchio sarà lei.
Dopo la vittoria col Marsiglia e il gol di Caicedo ci ha tenuto a far sapere che "Su Caicedo ho sempre puntato".
Peccato che abbia più capelli in testa io delle partite giocate da Caicedo in un anno e mezzo
Voto 6-

Per Dani Alves pronta la commenda ad honorem per la modestia e l’umiltà.
Gli hanno chiesto "Cancelo ti assomiglia, è il tuo erede?
Risposta: "Come me non ci sarà mai nessuno".
Per questo rischia di superare Ibrahimovic e Mourinho nella speciale classifica dei Number one
Voto 5,5

Zeman vince invece il premio "Sfigato alla carriera, pensieri parole e opere". L’ultima volta che ha indovinato qualcosa è stata la sua data di nascita.
Alla domanda chi vincerà fra Psg e Napoli ha detto i francesi con un commento : "Non credo basterà Koulibaly".
E’ bastato e avanzato
Voto 5

Oggi è il giorno di Steven Zhang, diventerà presidente dell’Inter.
Volete scommettere che il titolista anonimo farà un futurista.
Bim bum Zhang?
Ne riparliamo lunedì.

BOCCIATI
La lista è lunga. Cominciamo con il presidente del Chievo Campedelli detto Pandorino, che sta portando la sua squadra in Serie B e tira via, può succedere, ma siccome ha preso Ventura come allenatore non può dirsi "sconcertato" per le critiche e le accuse all’ex c.t. #luomochenoncihaportatoaimondiali che torna in panchina. E prende 5 gol
Campedelli riceverà in omaggio una statua di Tafazzi a grandezza naturale da mettere nel giardino della sua fabbrica di Pandori.
Davanti ai Supermercati per Natale invece dei babbo Natale a vendere Pandori Campedelli ha deciso di mandare tutti venditori vestiti da Tafazzi.
Inoltre a Campedelli sarà consegnato anche il premio "Casco dal pero alla carriera".
Il prossimo che per sembrare simpoatico scriverà "Io speriamo che me lo Chievo" per punizione sarà mandato in Tv a un dibattito-confronto con Sgarbi dal titolo "Noi chieviamo, voi chievate, essi chievano".
Voto 4 a Campedelli.

Bocciata anche la famiglia Messi.
Voto 4
A questo punto vedo molta gente perplessa chiedersi il perché?
Thiago Il figlio di Messi, durante ala partita con l’Inter è stato visto in tv mentre disegnava il logo della Juventus.
Panico.
Sarebbe un po’ come se il figlio di Salvini si mettesse a disegnare tutte le persone di colore.
E’ immediatamente scattata un’inchiesta del "Telefono azzurro" che vuole ripercorrere gli ultimi anni di vita del bambino. La polizia sta interrogando tutti gli operatori della scuola dell’infanzia frequentata dal piccolo Messi. Uno psicologo se ne prenderà cura. Si teme possa fare brutti sogni. Si cercherà di capire se ha degli incubi.
Il caso sarà trattato con ovvia cautela, disegnare il logo della Juve mentre guardi giocare l’Inter è roba da Sigmund Freud che non è un giocatore del Barcellona.

Voto basso oggi anche per Gennaro Gattuso.
E’ stato scoperto il perché del suo viso sofferente quando siede in panchina, pare che abbia deciso di allenare con il cilicio.
La sua panchina traballa, ovvio: per risparmiare Yonghiong Li l’ha fatta comprare all’Ikea come quella di Ventura.
Il titolista anonimo non s’è spremuto tanto le meningi. "Non ringhia più" voto 2 è più banale e scontato di un discorso di Junker contro gli italiani.
Suggerisco per la prossima volta Gattuso fuori uso, m’è venuto così, spontaneo.
Che succederà? Pare che per la panchina Leonardo abbia chiesto a Berlusconi di fare lo scambio con Brocchi, ma la risposta è stata lapidaria: "Brocchi? Ognuno si tenga il suo".
Il Vernacoliere è uscito listato a lutto. Dopo Bossi, s’ammoscia anche Gattuso. "E’ la fine del celodurismo". Un commento di Rocco Siffredi si intitola, ma noi non molleremo.
.
Nel frattempo l’allenatore terrà una serie di conferenze all'università del Padule di Fucecchio organizzate da Spalletti sul tema "il ringhio e il raglio, diversità e similitudini".
In questo momento difficile per solidarietà e supporto a Gattuso, Fassone e Mirabelli hanno mandato un telegramma "Resisti, Sei tutti noi". Ora si capisce anche perché in conferenza Stampa Gattuso abbia confessato: "Non sto pensando a salvare il mio c…." E’ già andata…
A proposito di culo, consiglio la massima di Sacchi : "Ocio, pazienza e bus de cu" che funziona sempre.
Per il sostituito in panchina circola il nome di Donadoni. Appena l’ha saputo Antonio Cassano ha mandato alla sede del Milan un fascio di crisantemi.
Nel frattempo a Gattuso voto 4.

Non ho più voti e non so più chi bocciare sulla vicenda dei format dei campionati e della serie B.
A 19 o a 22 o tutti a casa?
Pare che l’ultima decisione sarà presa oggi pomeriggio da una speciale commissione di esperti convocata dal nuovo ministro dello sport Giorgetti che si è chiesto "Ma questa serie B non si può mandare direttamente in serie A?"
Lo decideranno i membri di questa commissione di saggi il mago Otelma, Harry Potter e Pappagone. Sarà presieduta dall’ex presidente Federale Carlo Tavecchio segretario Opti poba
Voto 2

Bocciato anche Luciano Spalletti dopo la brutta gara dell’Inter con il Barcellona.
Per l’occasione Spalletti parteciperà a un incontro pubblico per spiegare come è andata la partita, pregi e difetti della serata.
Per avere modo di esprimersi con la consueta signorilità, sobrietà e pacatezza, Spalletti ha chiesto e ottenuto di poter essere interrogato solo da Ilary Blasi e Fabrizio Corona.
Voto 3
Uno per Spalletti uno per Ilary uno per Corona voto che allargo al titolista anonimo. Sapete cosa ha fatto: "Inter in barca". E’ la duemilionesima volta, la prima volta venne in mente a Gutemberg appena inventata la macchina da stampa.
E anche la giustificazione Ripetita Juventus regge più. Ora sarebbe da dire Ripetita Report, ma qui andiamo sul difficile, mi do otto da solo tanto voi non capirete mai…

Ultim’ora
Bocciatissimi e giustamente puniti sul campo anche il Marsiglia e i suoi tifosi. Cosa hanno fatto? Un gesto orrendo, hanno fatto trovare davanti all'albergo che ospitava la Lazio una testa di maiale mozzata.
Per la gara di ritorno i laziali si stanno organizzando, pare abbiamo deciso di mettere davanti all'albergo ritiro del Marsiglia a Roma una gigantografia di Lotito.
E con questa voto due e giù il sipario.
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Sportiva e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radiosportiva.com). Durante la registrazione all'utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA' DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL'INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA' DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l'adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (redazione@radiosportiva.com). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Sportiva, Priverno S.a.s., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: redazione@radiosportiva.com
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio