30 Settembre 2020
News

"Germania nella B della Nations League? Panzer rotti"

19-11-2018 10:17 - News
Come ogni lunedì, immancabili i "Pagelloni del Prof. Bucchioni" tra promossi e bocciati:

PROMOSSI

Fermo il campionato, stamani voglio cominciare col premiare un campionissimo di un altro sport: Chicco Molinari
Che dopo aver conquistato la Ryder e l’open Championship, ha trionfato anche nella race to Dubai.
Il trionfo va diviso con il titolista anonimo che stamani rasenta la perfezione.
San Buca Molinari, voto 10, credo che passerà agli annali, punto fermo delle scuole di giornalismo.
San Buca, anche un grappino potrebbe andare?
Il Vernacoliere è sul classico.
"Va in buca" è il suo. L’editoriale di Corona si intitola "Ha imparato a usare la mazza".
Ai festeggiamenti si è unita anche Wanda Nara quando ha sentito parlare del triplete di Molinari con diciotto buche.
Molinari vince anche il trofeo alla carriera "Mi sono fatto due palle".
Il ministro Toninelli ha mostrato subito il suo entusiasmo. "Bello il golf di Molinari, eccellenza italiana. Ma è di lana o di cachemire?" voto 0---
Per Molinari, invece, voto 10

Di calcio, però, si parla sempre molto, tra Nazionale e mercato.
Promosso Marotta che sta passando dalla Juventus all’Inter. E’ andato in Cina a trovare il presidente mister Zhang.
Il titolista anonimo dopo l’ormai classico "Marotta, Zanghete", è andato sul sicuro Cin Cina.
Dopo la Sanbuca Molinari, manca soltanto la prova del palloncino. E per fortuna che all’Inter non c’è più Brancamenta.
Pare che Marotta nel suo piano di marketing abbia chiesto a Zhang di far cambiare il nome della Piazza Rossa in piazza nerazzurra. Si aspettano conferme. Ha pure presentato in una nota libreria il Libretto nerazzurro dei pensieri di Marotta. E’ seguita una sessione di autografi.
E’ stato anche tranquillizzato sulle tradizioni locali, gli Agnelli non sono animali protetti.
Ha chiesto informazioni sul "Milione", ma non sarà il budget a disposizione per il mercato.
Visitando la muraglia cinese ha commentato: avete fatto bene a ricordare l’Inter di Trapattoni, ma noi vogliamo un gioco più moderno.
Marotta ha un cuore d’oro, durante il colloquio con Zhang, proprietario di Suning una delle aziende più importanti al mondo nella distruzione di elettrodomestici, ha chiesto un posto da magazziniere per il suo amico Ventura che si è stufato di fare il magazziniere nella fabbrica dei pandori di Campedelli presidente del Chievo. Vedremo. Pare che Zhang abbia fatto "Spalletti da mercante". Per questa mi becco subito due.
Ma su Marotta ho fiducia, voto 8

Un po’ di imbarazzo durante la visita c’è stato solo quando Marotta ha chiesto di visitare le miniere di rame di Yonghong Li.
A proposito di calcio, bella partita della Nazionale anche senza gol.
Migliore in campo Verratti, voto 7,5. C’è però in corso un’inchiesta dell’Uefa, pare che Verratti abbia giocato non con il pallone, ma con il palloncino…

Voto 7 a Chiellini che ne ha fatte cento. Preoccupato della concorrenza Rocco Siffredi che ha chiesto "In quanti giorni?".
A proposito di Nazionale, buon debutto anche per il nuovo presidente della Federcalcio Gabriele Gravina, voto 7.
Ha subito incontrato anche lui i cinesi di Alibaba per operazioni commerciali, ma soprattutto ha chiesto dei 40 ladroni.. E’ stato rassicurato, nel calcio sono molti di più. Ma forse lo sapeva.

Giorni di felicità invece per Bobone Vieri che è diventato padre per la prima volta, voto 8
La piccola, voto 10, si chiama Stella.
"Ora Vieri ha una stella come l’Inter e il Milan" hanno commentato quelli della Juve. Freddura in linea con i tempi.

A proposito di freddo, è passata l’estate di San Martino, ma ora tutto è più chiaro. Caceres, voto 7, si è tolto la tuta prima della gara dell’Uruguay col Brasile per proteggere dal freddo una piccola mascotte. Sapete come si chiama Caceres? Martin. Tutto torna

Torna anche che alla Juventus sia in arrivo un’ondata di matrimoni. Pare che nello spogliatoio abbiano fatto un patto, dopo Allegri con Ambra, anche Ronaldo ha comprato l’anello a Georgina e visitato la Chiesa. Altri arriveranno…L’unico problema è l’anno previsto per le cerimonie
S’è saputo infatti che il patto recita: "Ci sposeremo dopo aver vinto la Champions". Auguri

Momenti difficili, invece, per il Milan falcidiato dagli infortuni, ultimo Romagnoli e Chalanoglu, siamo vicini ai dieci. Voto 6 di solidarietà.
Il titolista anonimo è in una forma strepitosa. Epidemilan è da antologia. Voto 7
Visto quello che sta succedendo, la banca vaticana Ior ha chiesto informazioni a Elliott. Pare intenzionata a comprare il Milan. Il ritiro pre-campionato, naturalmente, sarà organizzato a Lourdes. Alla Madonna voto 8, sono un noto ruffiano

Rimanendo in casa Milan il presidente Scaroni si becca il primo 6—
Ha detto: "Meglio vincere una Champions che sette scudetti".
Vince il premio "La volpe e l’uva" messo in palio da Esopo che non è propriamente un procuratore.

Un ex milanista è stato fischiato a San Siro, parlo di Bonucci, naturalmente. Voto 5
Per i fischi a Mourinho aveva detto: "I tifosi pagano il biglietto e vanno sempre rispettati anche quando fischiano".
Per i fischi a lui medesimo invece. "Le mamme dei cretini sono sempre incinta".
Dov’è l’errore? Bonucci vince il premio "Coerenza 2018"

BOCCIATI
Bocciati però anche i tifosi, fischiare i giocatori della propria Nazionale non ha senso. Voto 5. Ma voto ancora più basso, 4, per quelli che urlano "Mer…" e ci siamo capiti, durante i rinvii del portiere avversario. Noi, calcisticamente parlando, nella m ci siamo fino al collo e abbiamo ancora la forza di parlare?

Molte le partite viste in questi giorni. Mi ha impressionato un giocatore del Montenegro, tale Kosovic. Si avete capito bene, Kosovic. Mi permetto di consigliarlo a Corvino, voto 5, che quelli che finiscono in ic ne ha portato tanti in Italia. Ora quando non si ricorda come si chiamano ha il giocatore giusto, prendo quello…quel Koso—vic. Scene già viste.

Resto in casa Fiorentina. Mutu, voto 8 al calciatore, 4 per il resto, in una intervista racconta di aver parlando con Andrea Della Valle, voto 5. Il presidente viola ha promesso: "Riporterò la Fiorentina in alto". E’ vero, per Natale, tutti in gita sul Monte Bianco. Voto 2 per me.

Visto che stiamo toccando il tema bocciato, si è rivisto in tribuna d’onore a San Siro anche l’ex presidente Carlo Tavecchio detto Stravecchio. Voto 0---. Un anno dopo l’eliminazione dall’Italia dai mondiali era ancora lì. Sul posto del delitto.
Vince il premio "A volte ritornano" alla carriera.
Marzullo si è chiesto : "Ma se sogno Tavecchio sogno anche Ventura. O è meglio sognare una notte Tavecchio e una Ventura?": per me dipende da cosa hai mangiato la sera. Voto 3

E se a volte ritornano, spesso fanno fatica a ritornare. Il Monza di Berlusconi e Galliani non va, ha perso in casa anche con Pordenone. Voto 4. In corso un vertice, forse è stata sbagliata la scelta di Brocchi, in squadra ce n’erano già abbastanza. Berlusconi, voto 8 alla carriera, ora è indeciso se restare sulla panchina di Arcore o passare su quella di Monza.

Ma la notizia che più ci ha fatto godere in questi giorni è la retrocessione della Germania nella serie B della Nations League.
Il titolista anonimo ha rispolverato "Panzer rotti", evergreen
.
S’è scoperto il perchè. Il presidente della federcalcio tedesca è tale Tavecchien, mentre in panchina siede un certo Venturen. Ve la siete cercata. Così imparate a imitare sempre i nostri prodotti. Voto 2.
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Sportiva e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radiosportiva.com). Durante la registrazione all'utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA' DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL'INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA' DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l'adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (redazione@radiosportiva.com). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Sportiva, Priverno S.a.s., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: redazione@radiosportiva.com
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio