22 Settembre 2020
News

"Il Milan perde e il piatto... Piatek"

18-03-2019 10:08 - News
Puntuali come ogni lunedì, ecco i "Pagelloni" del Prof. Enzo Bucchioni.

Promossi e bocciati nella serata del Derby che potremmo anche ribattezzare Luci e ombre a San Siro, cominciamo bene.
Questa la sintesi All’Inter voto 8, al Milan 5,5.
Entriamo nei particolari.
Promosso Luciano Spalletti detto Spalletti da mercante, voto 7,5
Vince il premio speciale Chi l’ha dura la vince, messo in palio dal Vernacoliere voto 7
Lo stesso Spalletti girerà il sequel del film il sorpasso prodotto da Aurelio De Laurentiis con due i, voto 5,5.
Una nota azienda produttrice di parrucche gli ha inviato in omaggio, per festeggiare, un tir di acconciature modello Antonio Conte
Questa sera conferenza all’Università del Padule di Fucecchio sul tema "E’ nato prima l’uovo o la panchina?" relatore lo stesso Spalletti
Sempre per festeggiare I cavatori di marmo di Carrara interisti gli hanno regalato una statua a grandezza naturale di Mauro Icardi da mettere nello spogliatoio. Ma su questo ci torneremo.
Osho, voto 7, ha commentato: Spalletti ha mangiato il panettone, ora si mangia anche la colomba fategle vedè er colesterolo. Ottimo consiglio.
Promosso nella serata del derby anche Vecino, voto 7,5.
Il titolista anonimo non si è fatto attendere con un meraviglioso "Con Vecino si fa lontano" voto 4.
Promosso anche Lautaro Martinez, voto 7, che non sta facendo rimpiangere Icardi. Tutto bene? Non proprio. All’Inter è scattato l’allarme, Lautaro starebbe pensando di dare la sua procura a Wanda Nara. Se sapremo di più nelle prossime ore. Nel caso c’è già una proposta per cambiargli nome. Per ragioni di marketing Wanda lo chiamerebbe volentieri Lautoro. Vedremo. Ci sarà un summit, convocati anche Rocco Siffredi voto 7 e Corona voto 0----
Ma non solo promossi, ovvio. Prima bocciatura per il pulcino Pio-ntek, voto 5. Per consolarlo dalla brutta prestazione la Giochi Preziosi gli ha inviato in omaggio una serie di pistole ad acqua.
Il titolista anonimo l’ha vista così: Il piatto Piontek. Voto 2. Polveri bagnate non lo prendo neppure in considerazione.
Bocciati con lo stesso voto anche Kessie e Biglia, voto 2. Uno per Biglia e uno per Kessie. Pare che siano stati loro a rubare le pistole a Piatek per l’ultima fase del duello iniziato in panchina
Questa sera torneranno a San Siro per una esibizione di wrestling organizzata da Materazzi e Zidane.
Ma i due hanno chiesto immediatamente scusa dichiarandosi pentiti. Sono sottoposti a un programma di protezione per evitare di incontrare Gattuso, voto 6 per la franchezza.
Salvini noto tifoso del Milan non ha nascosto la sua rabbia per la sconfitta e non sono mancati i consigli: "Peccato che Kessie sia nero altrimenti uno così non lo toglierei mai". Voto 1.
In concomitanza con il Derby invece è stata rallentata la produzione della fiction "Quel gran pezzo della Wanda tutta nuda e tutta Icarda".
Comunque Wanda Amara, voto 7, ieri sera era regolarmente a Tiki Taka Tuca tuca. In attesa del ritorno in scena dei suoi sosia La Wanda Gastrica e Kun fu Wanda, Wanda Amara ha rivelato che la pace fra l’Inter e Icardi è più vicina.
Per questo Wanda Amara aspira ad avere la procura anche del segretario generale dell’Onu.
Convinto di risolvere presto la vicenda anche Ma Rotta, femminile di Ma Rotto, voto 6. E infatti sta storia c’ha rotto. Marotta vince il premio l’ottimismo alla carriera sponsorizzato dalla fondazione Tonino Guerra.
Icardi detto il Cagnito Barra di ferro, intanto è sparito. Voto 2. Dopo aver ritrovato Perisic, voto 7, che non si vedeva più in campo dalla finale dei mondiali di Russia, ora l’Inter ha chiesto alla Sciarelli, voto 7, di dedicare una intera puntata di Chi l’ha visto proprio a Maurito Icardi.
Per l’occasione la puntata si chiamerà "Chi l’ha visto e chi l’ha preso"….ogni riferimento è puramente casuale.
Quando tornerà, se lo ritroveranno, Icardi sarà pieno di impegni. Di sicuro dopo "L’uomo dal ginocchio di cristallo" di Dario Argento, è già in programmazione una nuova telenovela dal titolo "In ginocchio da te" che si girerà quasi interamente nello spogliatoio dell’Inter.
Intanto sta andando a ruba la nuova linea di divani "Icardi e Icardi", dedicata alla serate senza calcio dell’attaccante. Ne ha comprato uno anche Stefhan Zang, detto Zhanghete, voto 6 il proprietario dell’Inter. Ieri sera seduto sul divano "Icardi e Icardi", ha partecipato in diretta esclusiva a una famosa trasmissione di Tv Prato, "Diletta Gol". Questa è vecchia, ma ha avuto successo…
Chissà se tutto questo fosse successo ai tempi del vecchio caro Trap. Non dile gatto. Stupendo. Al Trap e ai suoi magnifici 80 anni voto 10 con lode
Per l’occasione sono arrivati in omaggio cento sacchi e cento gatti, oggi pomeriggio il Trap al gattile di Abbiategrasso dimostrerà che in fondo non è così difficile mettere il gatto nel sacco. Auguri.
Il Vernacoliere ha titolato "Mettilo ancora Trap". Sottotitolo dieci, cento mille volte.
Trovare gli Strunz per ripetere la famosa scena tedesca non è stato difficile, in pratica siamo circondati. Anche il titolista anonimo ha omaggiato il Trap. Che tempi e che rimpianto per Trap-anare, tanto per dirne uno o Strapazzare… Lasciamo perdere, titoli tanto cari a Bisacchi e Baragatti, voto 2, uno per Bisacchi e uno per Baragatti.
Torniamo a noi. Non posso lasciarmi sfuggire l’occasione per bocciare Allegri, voto 4, e quando mi ricapiterà nella vita? Ha perso in campionato dopo un anno e mezzo e solo questo è notizione.
Allegri vince il premio "Se non ora quando?" alla carriera. Ha confessato "Questa non l’avrebbe vinta neppure il Padreterno". Al massimo lui l’avrebbe pareggiata.
Marzullo ha commentato Se sogno di vincere e poi perdo è meglio non andare a dormire?
Allegri parlerà stasera all’università di Vinchiaturo sul tema : "Bisogna saper perdere, ma imparate voi perchè a me non mi riesce"
Agnelli di nome, lupo di fatto, voto 7 , presidente della Juve però non ha gradito. Prima di ieri con il Genoa la Juve aveva perso proprio a Genova ma contro la Samp. Da oggi in poi le squadre genovesi contro la Juve giocheranno in campo neutro per sempre. Marassi impraticabile per la signora
Perin, dopo ieri detto due Perin, voto 5 è uno dei responsabili della sconfitta. A Sturaro il premio alla carriera "Un tiro un gol" sotto la regia di Giochi Preziosi, voto 2.
Ha perso brutalmente contro la Spal anche Ranieri, voto 2. Visto che al peggio non c’è mai fine, ora la Roma potrebbe farlo affiancare da Ventura voto 0----. E’ un’idea. Uno in panchina nel primo tempo, l’altro nella ripresa. Un po’ come la storia del fustino…prendi due…paghi uno…
Bocciata anche la Ferrari, fuori dal podio in Australia, voto 3 di incoraggiamento. Vettel dice che è un problema di gomme. Gli si attaccavano ai denti? La prossima volta guiderà ciucciando caramelle.
Però in Ferrari sono per le soluzioni drastiche, visto che la Rossa è arrivata male stanno pensando di richiamare Arrivabene. Con questa mi do il voto di Ventura 0-----
E buona giornata a tutti
Scusate non ho finito. Mi consenta….
Mi dicono ora che per lo scontro Real-Barcellona di calcio femminile c’erano 61 mila spettatori. Un record sul quale riflettere.
Non ci resta che urlare in coro Viva la Liga,
voto 10
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Sportiva e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radiosportiva.com). Durante la registrazione all'utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA' DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL'INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA' DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l'adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (redazione@radiosportiva.com). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Sportiva, Priverno S.a.s., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: redazione@radiosportiva.com
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio