07 Luglio 2020
News

"Mou? Dopo Torino diventerà testimonial dell'Amplifon"

09-11-2018 10:20 - News
Come ogni venerdì, di seguito i Pagelloni del Prof. Enzo Bucchioni:

PROMOSSI

Oggi Cominciamo con gli animali voglio promuovere.
La tartaruga di Cristiano Ronaldo che ha avuto il suo grande momento di popolarità l’altra sera allo Juventus stadium.
Il Vernacoliere ha titolato "Ce l’ho qui la tartaruga". Il commento firmato da Lapo Elkann e Gatt che dice "Tira più una tartaruga di cento paia di buoi".
Il ministro dei lavori pubblici Toni Toninelli ha nominato una speciale commissione per valutare la consistenza della tartaruga stessa e contare da quanti strati è composta.
A presiedere la commissione di esperti è stata chiamata Asia Argento.
La protezione animali invece è in subbuglio. Ha fatto una denuncia per la violazione della privacy della suddetta tartaruga che stasera sarà anche al centro del dibattito durante la trasmissione "Tartaruga a tartaruga" condotta da Vespa. Sembra d’essere allo zoo, ma questo è un altro discorso.
In studio il nutrizionista Nduja Calabresi spiegherà quale tipo di insalata è meglio usare mentre lo psicologo Crepet te che è meglio di me, racconterà i segreti del convivere in pace con la tartaruga, soprattutto nelle ore notturne.
Il ministro Salvo Salvini vuole sapere l’origine della tartaruga. Siccome non è nata nel territorio italiano probabilmente sarà espulsa, ma saremo più precisi nei prossimi giorni. Potrebbe finire sull’isola dei lebbrosi. In ogni caso Musulmano Malgioglio ha già fatto domanda di adozione, una tartaruga così se la porterebbe volentieri a casa lui ma dovrà vedersela con la concorrenza di Signor Signorini che di tartarughe se ne intende forse più di lui.
Cristiano Ronaldo ci tiene a far sapere che l’apparizione della tartaruga allo Juventus stadium non si ripeterà frequentemente, è un fenomeno che non si può prevedere, un po’ come la Madonna di Lourdes e niente a che vedere con la Madonna di Medjugorie. Si potrebbe anche ipotizzare la prossima apparizione durante la cerimonia della consegna del pallone d’oro.
Il noto fotografo Corona Del Rosario dice di aver sorpreso la tartaruga di Ronaldo in situazioni imbarazzanti e di avere una serie di foto che saranno vendute al miglior offerente
Intanto, visto che c’è sempre una minoranza rumorosa, mi sono permesso di fondare l’associazione della "tartaruga morta" della quale sto cercando un segretario. Un po’ come il Pd.
Nel frattempo non ci resta che dare 9 alla tartaruga che ha propiziato il gol di Cristiano Ronaldo

Secondo promosso del dopo Champions League
Allan centrocampista del Napoli
Ancora una volta migliore in campo e finalmente convocato a 27 anni dalla nazionale brasiliana
Che vince il premio alla carriera "La ruspa d’oro". A questo proposito il ministro Toninelli ha chiesto ad Allan di intervenire per spazzare via i detriti dalle zone terremotate. Allan da non confondere con Allah che quello è un’altra cosa, ha tenuto a precisare.
Il nuovo slogan dei tifosi del Napoli varato per l’occasione è "Metti un Allan nel motore".
L’università dell’Albicocca di Milan stasera farà un esperimento sulla produzione di energia, a confronto una partita di Allan e una pala eolica installata sul Vesuvio.
Il soprannome di Allan è "Duracell" e sulle prestazioni di questo centrocampista è stata organizzata dall’Università del padule di Fucecchio una tavola rotonda dal titolo "Chi l’ha dura la vince". Interverrà il direttore del Vernacoliere, in collegamento Wanda Nara dagli studi di Milano, Rocco Siffredi da Roma
Aurelio De Laurentiis ha già iniziato la lavorazione del docufilm Natale da Allan, il finale è tutto da scrivere
Voto 8

Promuoviamo uno che Allan lo conosce bene, tanto per restare in tema
Parlo di Maurizio Sarri, l’unico allenatore ancora imbattuto in Europa. Da quando è al Chelsea ha fatto 14 Vittorie e tre pareggi.
Il primo pensiero è per Aurelio De Laurentiis. Sarri gli ha preparato un bel regalo, ha fatto fabbricare un dito indice di marmo di Carrara alto un metro che il presidente del Napoli potrà sistemare nel suo giardino di Capri
Osho ha commentato tra vincere e perdere si può sempre pareggiare.
Preoccupato invece il ministero dell’ambiente britannico, da quando Sarri è a Londra è notevolmente peggiorata la qualità dell’aria e nel cielo della capotale inglese è tornato a far capolino lo smog.
Sarri da quando è in Inghilterra è cambiato, sempre elegantissimo. indossa sempre un completo fumo di Londra
Comunque è un grande, voto 8

Dall’Europa League ce imbattuto anche il Milan
Tutti la squadra rossonera presenzierà oggi pomeriggio a Milano a un evento della Croce Rossa in qualità di testimonial. Gatto Gattuso arriverà alla guida di un’ambulanza
L’uomo da promuovere alla grande è sempre il solito, l’emblema di questa squadra.
Parlo di Suso, naturalmente, a segno anche contro il Betis
Il titolista anonimo ha fatto centro pure lui. Milan, ti tengo Su so.
Il ministro Toni Toninelli che sta facendo indagini sulla Torino-Lione e l'alta velocità vuole vederci più chiaro, ha chiesto al ministero se oltre alla Val di Susa esiste anche la Val di Suso E se fra i due c’è parentela. Per questa voto due
Ma a Suso voto 7

LIMBIOTICI

Le rivelazioni del settimanale tedesco Der Spiegel sui segreti del calcio, sugli intrecci fra Fifa e Uefa, il ruolo di Infantino e tante cose più o meno scandalose propongo di cambiare il nome da Champions League a Champion leaks.
E se non l’avete capita sono problemi vostri
Nel frattempo non so se promuovere o bocciare Paul Pogba che ha perso l’aereo del Manchester perché non riusciva a fare pipi per l’antidoping ed è rimasto a Torino
Ora è ufficiale, il francese sarà il nuovo testimonial della Prostamol
Una ditta che produce pannolini gli è offerta per la fornitura di un modello speciale da inserire nella tenuta da gioco di Pogba.
Il titolista anonimo invece vince l’oscar per "E’ Pogba, ma non la fa".
Mentre tutti erano in attesa, i testimoni raccontano che Pogba sulle note di Mina abbia a lungo canticchiato "Non lo trovo più, non lo trovo più", ma è tutto da verificare.
Pippo Franco da oggi canterà "Mi scappa la pipi, mi scappa la pipi Pogba".
Osho ha commentato "Aprite pure la stalla, se non scappa non scappa"
Pogba per lo sforzo merita 6 per la prestazione 5,5

Nella stessa partita protagonista anche Massimiliano Allegri che adesso viene guardato con sospetto. Il giorno prima aveva detto "Domani Ronaldo segnerà il primo gol in Champions con la Juventus". Ha segnato davvero.
Paolo Brosio, noto tifoso della Juventus e devotissimo alla madonna di Medjugorie, sta cercando di far entrare anche Allegri fra le veggenti.
L’allenatore livornese sarà il testimonial del calendario di Frate Indovino del 2019
In queste ore gli sono arrivate decine di domande per le quali si aspetta una risposta.
Del tipo Quando Di Maio imparerà il congiuntivo
Quando il governo riuscirà a trovare il reddito di cittadinanza
Quando Maurizio Costanzo andrà in pensione e la più imbarazzante
Quando la Juventus vincerà la Champions
Non chiedergli quando sposerà Ambra perché oltre a mandarvi dove sapete bene, è capace che si dimetta subito da mago.
Per i tipi della Laterza è solo un editore, usciranno presto le Profezie di Nostramax.
E comunque dopo aver letto tante partite, in futuro potrà passare alla mano e i tarocchi.
Per la Lampada di Acciughino è ancora presto
Intanto voto 8 alla carriera, cinque per i cambi dell’altra sera

BOCCIATI

Cominciamo con Ronaldinho
Gli hanno ritirato il passaporto
In Brasile dicono che in banca gli siano rimasti soltanto sei euro
Come ha speso tutti i soldi? Ha dovuto ripagare tutte le traverse delle porte che ha sfondato per il famoso spot della Nike
Voto 4

Bocciato anche il Barcellona
Perché? Per le maglie, naturalmente. Va bene il marketing, ma quando ti chiamo Barcellona ci dovrebbe essere un limite a tutto.
Con quella maglia rosa in molti hanno pensato che fosse scesa in campo la squadra della Gazzetta dello sport.
C’erano forti sospetti che l’idea fosse di Dolce e Gabbana ma loro hanno smentito decisamente di essere i creatori di questa linea.
La tartaruga di Ronaldo ha già fatto sapere che nessuno si presenti con una maglia del genere, nel caso meglio andare nudi.
Non è dato di sapere il parere di Messi, ma ci sono testimoni che giurano che il giocatore si è rotto il braccio facendo il gesto dell’ombrello quando gli hanno detto che doveva giocare con quella maglia
Intanto voto 4

Bocciato anche Paolo Maldini squalificato per comportamento scorretto durante una gara della Primavera del Milan. Strano. Pare abbia preso a pugni la porta dello spogliatoio dell’arbitro.
Ora girerà il quel del film "Il Maldini bussa sempre tre volte"
Voto 5

Che dire di Sterling del Manchester City? Ha preso un rigore soltanto per essere inciampato
Vince il premio "la zolla d'oro" alla carriera
La fondazione Pinocchio di Collodi lo ha invitato a una serie di conferenze
Boskov ha cambiato versione "Rigore è quando arbitro è cieco"
E infatti l’arbitro Kassai diventerà testimonial di una nota azienda produttrice di occhiali
Il Vernacoliere è andato giù pesante "Non vede più un c…". Commento di Iva Zanicchi intitolato "Figurati io".
Sterling e Kassai voto 2

A questo proposito la pastina Ceferin C evidentemente funziona se il presidente Uefa sta per essere rieletto essendo candidato unico.
Le elezioni, per non sbagliare, si svolgeranno in Bulgaria. A Ceferin C le nostre congratulazioni. In regalo gli mandiamo un orologio a forma di Var, un ciondolino a forma di Var con catena lo regalano quelli del "Club dei quattro amici al Var".
Nel frattempo gli urliamo ci var…a
Voto 4

Lo aspettavate?
Ecco a voi Mourinho, bocciatissimo.
Dopo il gesto di Torino diventerà testimonial dell’Amplifon.
L’associazione italiana dei medici otorinolaringoiatri fa sapere di essere disposta a fare all’allenatore del Manchester un accurato esame dell’udito, naturalmente gratis.
Mou sarà al centro di un convegno dell’Università di Vinchiaturo sul tema "Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire, varie ed eventuali".
Il titolista anonimo ci ha dato dentro "Mi, Mou, Ma"…. Brividi
A Mou sarà infine assegnato "l’orecchio d’oro" alla carriera
E un bel 4 in pagella.
Da condividere con i tifosi della Juventus che l’hanno insultato.
Due a Mourinho e due ai tifosi che vincono un corso di aggiornamento a Oxford e una serata alla Parolaccia gentilmente offerta.
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Sportiva e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radiosportiva.com). Durante la registrazione all'utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA' DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL'INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA' DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l'adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (redazione@radiosportiva.com). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Sportiva, Priverno S.a.s., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: redazione@radiosportiva.com
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account