13 Dicembre 2019
[logo radio sportiva]
[logo radio sportiva]

News

Napoli battuto in casa e De Laurentiis tuona "Andate tutti in Koulibaly"

02-12-2019 10:10 - News
Puntuali come ogni lunedì, ecco gli spassosi Pagelloni del Prof. Enzo Bucchioni:

E così l’Inter passo dopo passo, alla quattordicesima giornata, ha conquistato la vetta alla classifica. Voto? otto, ma soltanto perché non voglio che qualcuno si monti la testa.
Grandi meriti, ovvio, vanno ad Antonio Conte, voto 8 anche a lui.
Conte avrà il ruolo da protagonista nel remake del film Il sorpasso, rigorosamente in bianconero, che si girerà per le strade di Torino, sotto la sede della Juventus.
A questo proposito, il titolista anonimo non sbaglia un colpo. Per Sorpazzo, voto 2. Non ho capito, volete dire che è un sorpasso del c…. o un sorpasso pazzo?
Chiediamo a Marzullo, voto 4,5, che spiega: Se sogno l’Inter che sorpassa la Juventus, è l’Inter che non rispetta i limiti di velocità, la Juventus che è rimasta senza benzina o la realtà che supera il sogno? Boh
Ma ci sono dei segreti in questo momento d’oro dell’Inter?
Pare che Conte abbia messo nello spogliatoio nerazzurro la foto di Wanda Nara e Icardi alle Maldive, voto 7, con sotto la scritta "se non vincete lo scudetto tornano loro ". Ma aspettiamo conferme.
Boskov, voto 6, ha commentato: se Inter sa sorpassare di sicuro non tifa la Ferrari. Probabile.
Conte parlerà questo pomeriggio all’Università del Padule di Fucecchio sul tema
"Quando sorpassate ricordare di mettere la freccia ". Seguirà dibattito moderato da Spalletti da mercante, voto 6, che per l’occasione presenterà la nuova acconciatura del parrucchiere di Conte ispirata al sorpasso e chiamata capelli al vento.
Il Vernacoliere, voto 6,5, ha titolato
Conte mette sotto la Signora.
Commento di Rocco Siffredi, voto 6,5, dal titolo: "Ma le posizioni controlliamole a maggio ".
Questa sera per festeggiare la conquista del primo posto ci sarà una cena alla Pinetina con tutti i giocatori e le compagne durante la quale Conte consegnerà una copia autografata del suo libro Kamasinter, cosa fare per raggiungere il successo di coppia.
In attesa dei commenti a caldo dei protagonisti, il titolista anonimo è andato anche oltre la fantasia. Voto 3. Il titolo suggerito nei Pagelloni di lunedì scorso, vale a dire Lula Park, è diventato realtà. Non so se piangere o ridere. Fa lo stesso. Siamo in inverno, ma ve ne regalo già adesso uno per la prossima estate. Tintarella di Lu La. Mettetelo nel cassetto.
Per chi non l’avesse capito, Lu La è l’acronimo di Lukaku Lautaro, voto 8. La coppia d’attacco funziona alla perfezione e del gran lavoro fatto da Conte s’è accorto anche Vespa, voto 4, il presentatore più pungente della Tv che ha organizzato per questa sera una puntato speciale di Conte a Conte, con un faccia a faccia fra Giuseppi e Andonio. In diretta dagli Usa dovrebbe intervenire il presidente Trump per dare il suo endorsement.
Non poteva mancare il presidente Moratti, voto 7 alla sua storia nerazzurra, che ha mandato a Conte in regalo il gioco delle freccette con all’interno la faccia del presidente della Juve Andrea Agnelli, voto 7 alla carriera.
Il presidente Zhang, voto 7, detto Zhanghete ha organizzato per tutti i cinesi residenti in Italia e tifosi dell’Inter, uno speciale sul primo posto nerazzurro in lingua madre che sarà trasmesso dalla nota Tv cinese di Prato durante una trasmissione in diretta, appunto Diletta gol. Non m’era basta una volta, l’ho voluta ripetere, per me voto 2.
Chi altri dobbiamo promuovere in questo week end?
Di sicuro Ciro Immobile, un’altra doppietta, non si ferma più. Voto 8. Soddisfatto Lotito, detto Lo Tirchio, voto 7 che ha commentato: Anche nel calcio deve avere qualche bene Immobile ". Per me voto 2.
Sorpresa del giorno il portierino Turati, 18 anni, debuttante: voto 7,5. Il titolista ringrazia e festeggia. "Il Sassuolo s’è Turati il naso " c’era da aspettarselo.
Ha vinto il Milan, voto 6,5. Bene.
"Il miracolo di padre Pio-li ", c’era da aspettarselo. Banale. Voto 3.
Allora meglio "L’ora del Teo ", in omaggio all’autore del gol Hernandez. Voto 5,5. Col Teo mancano solo i biscotti….
Bene anche il Ct Roberto Mancini, voto 8, che vince il premio "Manina d’oro " per il fortunato sorteggio per il girone dell’Italia agli Europei.
Osho, voto 7, si è chiesto: "Ma nei sorteggi usano solo l’ulna o anche il radio?
Con questa potremmo anche chiudere… voto 1
A proposito di Nazionale e qui inizio con le bocciature, mi viene in mente l’ex Ct Ventura, voto 0----. Ora allena la Salernitana in serie B e da ieri è stato deciso il silenzio stampa. Proibito a tutti parlare, soprattutto a lui, pare che dopo qualsiasi domanda Ventura continuasse a rispondere ripetendo la sua versione sul perché l’Italia non si è qualificata per i mondiali. Ma aspettiamo conferme.
In attesa, fa scalpore il pareggio della Juventus, voto 5,5, con il Sassuolo.
Al Sassuolo, voto 7, il premio "Davide e Golia ".
Sarri, invece, voto 5, vince il premio "Quando c’era lui, caro lei " e un tir di fotografie autografate da Massimiliano Allegri da distribuire durante la festa dei Natale.
A proposito di Natale. Viste le ultime prestazioni di Ronaldo, voto 5, la sindaca di roma Raggi, voto 4, pare abbia deciso di inviare al giocatore il prossimo Spelacchio, albero di Natale tipico, da piantare nel giardino del portoghese sulle colline di Torino con un biglietto "Ogni riferimento è puramente casuale".
Ma che Cristiano Ronaldo non sia più lui s’è capito anche dal fatto che ha comprato le ultime tartarughe per il suo allevamento durante il black friday.
Questa non c’entra niente, ma per rimanere in tema, pare invece che Sarri, tabagista indefesso, continui a chiamare Accendino la sindaca di Torino. Voto ? 0---
Sempre Sarri per la frase "Abbiamo fatto tre cazzate in una" diventerà il prossimo testimonial nello spot del fustino, invece di due ne regalerà tre.
Buffon invece, voto 4, è stato raggiunto ieri sera a Torino dal suo collega portiere Karius voto 2. Insieme incideranno il remake della canzone Papaveri e papere. Ieri sera i due hanno partecipato anche a un Saponetta party organizzato dalla Palmolive.
E Delight? Voto 4,5. Peggio di lui con S’è spenta Delight, il titolista anonimo. La settimana scorsa s’era accesa. Sembra la luce sulla macchina dei carabinieri.
Psicodramma a Brescia. Il presidente Cellino, voto 0---, vince un trattamento di bellezza con progressivo scurimento della sua pelle che nel giro di qualche giorno lo farà diventare del colore di Balotelli.
"Il caso è Grosso", ha titolato il Vernacoliere. Commento di Rocco Siffredi, voto 6,5: "Ma quale caso, è tutto normale". Il Brescia rischia di tornare in B e proprio una frase di Balotelli urlata negli spogliatoio "Di Grosso basto io", pare abbia fatto decidere per il ritorno di Corini. Staremo a vedere.
Psicodramma anche a Firenze, terza sconfitta consecutiva per la Fiorentina, voto 4, due di fila con neopromosse.
Il nuovo presidente viola ha confessato: "Anch’io ho Commisso un errore ".
Che ne dite? Chiudo qui? Per Commisso voto 4, l’errore forse è confermare Montella voto 3.
Osho, voto 5, ha commentato: A Montella preferisco la Nutella. Non avrà problemi di linea.
Il titolista anonimo ha fatto peggio. Mancava Chiesa, come sapete, quindi con "Fiorentina Tutto casa e casa ", qualcuno ha pensato di fare lo spiritoso. Voto 1, Roba da pagelloni.
Permettetemi una digressione sul titolista anonimo delle sci, più o meno uguale a quello del pallone, voto 3,5 per Bassino Gigante che sarebbe una contraddizione in termini o una dicotomia. Marta Bassino voto 7, 5 per il gigante vinto in coppa del mondo.
Torniamo al calcio. Il Napoli battuto in casa dal Bologna, voto 4 sprofonda, in classifica è lontanissimo anche dalla zona Champions. "Estremo Llorente ", voto 2 è un titolo crepuscolare. Aurelio De Laurentiis, rigorosamente con due i, voto 5, non sa più cosa fare. Non ha ancora iniziato le riprese degli "Ammutinati del Vomero", è furibondo e pare intenzionato a dedicare ai giocatori del Napoli un cortometraggio. Titolo?
"Andate tutti in Koulibaly", ovvio.
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Sportiva e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radiosportiva.com). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (redazione@radiosportiva.com). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Sportiva, Priverno S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: redazione@radiosportiva.com
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio