20 Settembre 2020
News

"Spalletti e Icardi hanno fatto la pace per il bene dell’Inter. E' successo il 1° aprile"

01-04-2019 10:16 - News
Puntuali come ogni lunedì, ecco i pagelloni del Prof. Enzo Bucchioni:
Cari amici, stamani subito una notizia esclusiva. Pagelloni sgoppiettanti
Uno sguub, come avrebbe detto il mio amico Aldo Biscardi, voto 8 alla memoria.
Attenzione ragazzi.
Nella notte Icardi e Spalletti hanno fatto pace per il bene dell'Inter.
Per favore mettete applausi in sottofondo….
Era ora, direte voi. Voto dieci con lode.
Al Tiki taka sono stati sorpresi mentre ballavano un appassionato Tuka Tuka. Hanno brindato fino a tardi con lo Champagne gentilmente offerto dalla riserva proveniente dalle cantine di Naingollan voto 7 per la riserva non per lui.
Mercoledì Icardi giocherà dal primo minuto contro il Genoa e riavrà anche la fascia di capitano in seta damascata tempestata di diamanti con al centro un rubino di dieci carati sorretto da una struttura di platino regalo del presidente Zhang, voto 6,5 e dei compagni che non vedevano l'ora di riaverlo fra di loro voto 7.
Icardi ha promesso a Luciano Spalletti da Mercante che da qualunque squadra sarà contattato in futuro dirà sì soltanto se Spalletti sarà l'allenatore.
Inoltre Icardi ha deciso di riportare Wanda Nara a Maxi Lopex con tutto il carrozzone, e di restituire pure i cinquanta Hammer, le venti lamborhini, le Ferrari, i 31 suv, i cani, i gatti, tre tonnellate di scarpe, tre tir di vestiti e i dischi neomelodici argentini.
Per onorarlo, Stamani a Icardi sarà consegnata la laurea ad honorem dall'università del padule di Fucecchio dove si è laureato Spalletti.
Lo stesso Icardi per simpatia ha promesso di tagliarsi i capelli dallo stesso parrucchiere di Spalletti. Spalletti, invece, ha promesso a Icardi che metterà Perisic e Brozovic a fare i raccattapalle e saranno costretti a lavare le latrine di Appiano Gentile mentre la sera dovranno passare a raccattare i quintali di cicche lasciate a terra durante la giornata in casa Moratti.
La pace fra Spalletti e Icardi sarà sancita questo pomeriggio all'assemblea delle Nazioni Unite con una diretta in mondovisione.
Per l'occasione l'assemblea sarà presieduta da Cassano, segretario Balotelli.
Sempre Icardi e Spalletti gireranno il sequel del film "Quasi amici".
Ripeto, per chi si fosse collegato soltanto ora: nella notte Spalletti e Icardi hanno fatto la pace per il bene dell'Inter. Voto 10 con lode.
Applausi in sottofondo… Era ora
Una giornata speciale per tutti i tifosi nerazzurri, da segnare sul calendario. Prendiamo il calendario, ragazzi
Che giorno è? Il Primo Aprile….
Appunto.
Ah già…
Voto dieci con lode a chi ci aveva creduto. Beata ingenuità
Un allevamento di pesci sul lago di Garda in omaggio a tutti quelli che avevano già telefonato a Baragatti in regia per congratularsi per lo sguub.
Sarà per un'altra volta.
Ma già che ci siano auguri e questi sono veri ad Arrigo Sacchi che oggi compie 73 anni e a Giancarlo Antognoni che ne compie 65
Ad Arrigo Sacchi, voto 10, in regalo la voce registrata di Belen, voto 11, che urla Intenso intenso.
Un'edizione speciale dei dieci comandamenti del Profeta di Fusignano scritti a mano con il sangue dei giocatori che ha allenato.
A Giancarlo Antognoni, voto 8, in regalo l'ultima collezione di mocassini dei Della Valle, voto 4, rigorosamente bucati, in tema con la stagione della Fiorentina: fanno acqua….Questa per me voto 2
Finiti i pesci, torni amo alla dura realtà.
Pensavamo che la telenovela "Quel gran pezzo della wanda tutta nuda e tutta Icarda" fosse ai titoli di coda e invece no..
I giornali inglesi hanno titolato "Spallexit", voto 8. Che classe. Altro che il titolista anonimo, voto 4. Che ha fatto "Volano gli stracci".
Wanda Amara, voto 7, non l'ha presa bene e minaccia querele. Stracci? Ha lanciato contro Spalletti due tonnellate di capi rigorosamente firmati, pezzi unici di boutique. E questi li chiamano stracci?
Spalletti, voto 4,5, ha reagito alla Conte, voto 7, tanto per mettersi avanti. Se Conte ai tempi della Juve è passato alla storia per "Agghigginate, aggiaggiante", Spalletti ieri sera ha continuato a ripetere "Umiliande, umiliande".
Marzullo, voto 4, si è chiesto. Se sogno Icardi e mi sveglio con Spalletti nel letto, meglio il sogno o la realtà?.
Noi non sappiamo cosa rispondere, abbiamo altri sogni per la testa.
Spalletti stasera terrà una conferenza all'Università di Vinchiaturo sul tema "Un Icardi al giorno leva l'Inter di torno".
IL fastidioso Vespa, voto 4, stasera manderà in onda una puntata speciale di Wanda a Wanda. Che sarà girata direttamente nel garage di casa Icardi molto più grande di tutti gli studi di Saxa Rubra.
Il Vernacoliere, voto 7, ha titolato
"Il caso si ingrossa". Con un commento di Rocco Siffredi voto 7 "Ve l'avevo detto".
Con tanto di parrucca, in incognito, Spalletti ha anche partecipato a Verona al convegno sulla famiglia portando la sua personale esperienza sullo spogliatoio dell'Inter, praticamente una famiglia Appunto. Voto 2
Wanda Amara ha cercato di stemperare i toni. Ieri sera da Gatto Pardo, voto 6, ha detto che Icardi ci tiene ai compagni. Per dimostrarlo ha regalato a Icardi, detto Cagnito barra di ferro, dieci spilloni e dieci pupazzi di pannolenci con le facce di Brozovic e Perisic per divertirsi un po'…
Come finirà questa storia? Il titolista anonimo fare Inter-Minabile. Voto 1
Marotta, femminile di Mà Rotto, voto 7, ha ingaggiato Henry Kissinger che lo affiancherà nelle prossime trattative con l'avvocato di Icardi.
Zhang il cinese, voto 5, osserva allibito le esibizioni di Kung Fu Wanda e per la rabbia dice che sta diventando giallo. Questa ancora voto 2 per me…
Però, attenzione, visto che domani sera l'Inter gioca a Genova contro Prandelli Brandelli, voto 3. Proprio il presidente Zhang, per stemperare, ha suggerito una visita all'acquario. Icardi e Wanda Amara saranno portati direttamente nella vasca degli squali, ma aspettiamo conferme.
Intanto Totti stella della Roma e Denisov dello Zenit di San Pietroburgo ai tempi di Spalletti hanno scritto un trattato dedicato a Icardi intitolato "L'allenatore nel pallone" Foto di copertina rigorosamente Lino Banfi, voto 6, che nel frattempo l'Unesco ha deciso di far sparire per pudore.
In attesa della prossima puntata, altri voti dalla domenica di sport.
Bocciato Ranieri, voto 4 come i gol che ha preso dal Napoli.
Riceve in omaggio dall'associazione allenatori cento ritratti di Gian Piero Ventura, da non confondere con Simona Ventura anche se ormai si assomigliano sempre più grazie al chirurgo estetico. I ritratti andranno messi nei corridoi di Trigoria per il dopo Ranieri, della serie "Al peggio non c'è mai fine".
Nel frattempo questa sera al Tufello sarà presentato il volume "Dal vallo di Adriano al vallo di Claudio", con sottotitolo Ma vallo…. E mi fermo qui. Voto 4
Il Vernacoliere ha titolato
"Il buco di Roma". Ogni riferimento è puramente casuale. Illustrati tutti gli errori difensivi della squadra della capitale.
Nel frattempo è in corso una riunione segreta in Vaticano, presieduta dallo stesso Papa Francesco, voto 8. Si sta cercando di capire se inserire anche Ranieri e la premier vinta col Leicester fra i più grandi miracoli della storia, al terzo posto dopo la Resurrezione di Cristo e la moltiplicazione dei pani e dei pesci.
Sorvolo sul titolo "Pallotta, che palle". Voto 4. E sull'intervista a Totti, voto 8, che alla domanda cosa faresti per risolvere i problemi della Roma ha risposto "Mo Glie faccio er cucchiaio". Voto 1
Bocciato anche Donnarumma, voto 4. Devo dire che Donna Papera, voto 8, mi è piaciuto. Avanti così e piano piano ci siamo.
Donnarumma è stato invitato a Carrara dove gli regaleranno un piede di marmo su misura, scolpito per l'occasione.
La Walt Disney ha deciso di dare alle stampe un'edizione riveduta e corretta in edizione limitata di Paperumma Due, il ritorno.
Tenero l'atteggiamento di Quagliarella, voto 7, che è andato ad accarezzare e consolare Donnarumma dopo l'errore. Ha detto che come tutti i nonni che si rispettino, stamani lo accompagnerà anche all'asilo. Voto 3 per questa…
Tornando a Donnarumma parteciperà a un dibattito questa sera all'Università dell'Albicocca sul tema "Parare con i piedi, rischi ed opportunità". Seguirà un esperimento scientifico con le mani al posto dei piedi e i piedi al posto delle mani per vedere cosa cambia.
Intanto va a ruba nelle pizzerie di Raiola, voto 3, la nuova pizza Papera
Sempre Raiola, però, cambiando discorso, sorride per Kean, voto 7,5.
Al posto dei trattori, la Juve ha regalato volentieri al padre di Kean tre asfaltatrici che vanno benissimo per questo campionato. Freddurissima, voto 1
Il Vernacoliere non poteva farsi mancare
"Nato d'un Kean", espressione tipica livornese.
Intanto la Juventus ha organizzato un corso di lingua e di dizione al centro culturale-scientifico di Orbassano sul tema
"Kin Kean Kan, quasi una poesia futurista".
Guai in vista, però. Kean ha detto: "Un giorno sarò come Messi e Ronaldo", voto 4 alla frase. In arrivo le querele.
Promosso anche Milik, voto 7,5. Mi aspettavo un titolo SalaMilik, voto 2, ma il titolista anonimo ha perso un colpo. Ma sarà per la prossima volta. Per il gol con stop di tacco e giravolta, Milik ha vinto un provino con Carla Fracci per far parte del balletto del Lago dei cigni rivisto e corretto nel Lago dei cignali. E non serve la traduzione voto 1
Promosso anche il giovane pilota Charles Leclerc, 21 anni, il più giovane ferrarista di sempre a conquistare una pole.
Per "se si pol si pole se non si pole non si pole" voto 0---
Nel frattempo Luca Cordero di Monteprezzemolo, voto 1, per l'occasione ha inviato a Leclerc un modellino di Ferrari a pedali. Mentre Arrivabene, voto 5, un nome una garanzia, ha inviato a Leclerc un cavallino rampante di pezza. Un passo in avanti, prima era a pezzi….voto 0---
Il Vernacoliere ha titolato
"Leclerc s'è fatto la Rossa". Commento di Corona del Rosario, voto 4,5 "Prima o poi toccherà anche me".
Nel frattempo Leclerc girerà il sequel del film "E' nata una stella"
E lo stesso Leclerc è stato immediatamente sponsorizzato dalla Chicco, la prossima gara correrà con il ciuccio. Ma l'accordo va confermato.
Nel frattempo però, attenzione attenzione,
c'è una notizia appena battuta dalle agenzie che dopo una riunione durata tutta la notte, la giuria ha accolto il ricorso della Ferrari e dato a Vettel la vittoria del gran premio del Bahrain. Trionfo Rosso, dunque. Fermate le rotative…
Non ci credete? Mi arrendo, con la Ferrari voto 2, non funzionano neppure i pesci d'aprile…
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Sportiva e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radiosportiva.com). Durante la registrazione all'utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA' DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL'INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA' DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l'adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (redazione@radiosportiva.com). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Sportiva, Priverno S.a.s., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: redazione@radiosportiva.com
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio