03 Luglio 2020
News

Ventisei convocati per le trasferte in Armenia e Finlandia: prima chiamata per Luca Pellegrini

30-08-2019 18:11 - News
Riparte con un doppio impegno in trasferta la corsa della Nazionale verso UEFA EURO 2020: per la quinta e sesta giornata delle ‘European Qualifiers', gli Azzurri affrontano le due sorprese del girone J, l'Armenia (giovedì 5 settembre, ore 18 - Stadio ‘Vazgen Sargysan' di Yerevan) e la Finlandia (domenica 8 settembre, ore 20.45 - ‘Tampere Stadion' di Tampere), che attualmente sono le più dirette inseguitrici dell'Italia capolista avendo scavalcato Grecia e Bosnia Erzegovina, le rivali più temute all'inizio delle qualificazioni.

Il Ct Roberto Mancini ha convocato per le due gare 26 calciatori (sono 61 in totale i convocati nella sua gestione): prima convocazione con la Nazionale maggiore per il difensore del Cagliari Luca Pellegrini, già chiamato in occasione dello stage dello scorso aprile. Il gruppo azzurro si radunerà presso il Centro Sportivo ‘Niccolò Galli' di Bologna (Casteldebole) entro le ore 12 di lunedì 2 settembre: nel pomeriggio si terrà la conferenza stampa del Ct, seguita dalla prima sessione di allenamento. La Nazionale partirà per Yerevan mercoledì 4 settembre, per spostarsi poi a Tampere il giorno dopo la gara con l'Armenia.


Per l'Italia, capolista del girone J nelle Qualificazioni Europee dopo le prime 4 giornate, finora un ruolino di marcia impressionante: 4 vittorie consecutive (la 5ª sarebbe un record nella storia Azzurra agli Europei), che diventano 8 contando anche le ultime 4 uscite nelle qualificazioni ad EURO 2016. In questa competizione, la Nazionale non perde in casa da 20 anni (9 settembre 1999 a Napoli, Italia-Danimarca 2-3) e vanta un'imbattibilità in trasferta di 13 anni (6 settembre 2006 a Parigi, Francia-Italia 3-1). Da quella sconfitta allo ‘Stade de France', per gli Azzurri nelle qualificazioni europee 34 gare utili (serie aperta con 28 vittorie, le ultime 8 di fila, e 6 pareggi).

ARMENIA-ITALIA. Sono 2 i precedenti con l'Armenia e si riferiscono entrambi alle qualificazioni al Mondiale 2014: bilancio di 1 vittoria e 1 pareggio per gli Azzurri; successo a Yerevan per 1-3 e pareggio a Napoli per 2-2. In entrambi i match a segno Mkhitaryan e Osvaldo. In campo degli attuali in rosa, Bonucci (in entrambe le gare), Florenzi e Insigne (al ritorno). A Yerevan, il giorno seguente la gara, la Nazionale incontrerà una delegazione di ragazzi diversamente abili e che beneficiano di sostegno economico, grazie alla collaborazione della FIGC con l'Ambasciata d'Italia in Armenia, Caritas e PAM/WFP.

FINLANDIA-ITALIA. Sono 14 i precedenti tra Italia e Finlandia e gli Azzurri sono in netto vantaggio: 12 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta, nell'unico incontro in campo neutro, a Stoccolma nel corso dei Giochi Olimpici del 1912. Da quel momento, 12 risultati utili e 7 vittorie consecutive per gli Azzurri. L'Italia non subisce gol dai finlandesi da 6 gare e non ha mai subìto reti nelle sfide di qualificazione agli Europei. Cinque vittorie in altrettante partite per l'Italia in Finlandia, l'ultima delle quali nel 2003, in una gara di qualificazione agli Europei 2004, con reti di Totti e Del Piero.

La Nazionale tornerà a giocare in Italia il 12 ottobre, quando allo Stadio Olimpico di Roma è in programma la gara con la Grecia. Alla vigilia del match gli Azzurri visiteranno l'Ospedale pediatrico ‘Bambino Gesù', incontrando i pazienti e i loro familiari; i bambini in grado di uscire dalla struttura ospedaliera saranno inoltre invitati ad assistere alla gara, insieme ad una rappresentanza del personale medico-ospedaliero. Per questo, la FIGC attiverà un'asta online con alcune maglie autografate degli Azzurri e la donazione di un'esperienza VIP con walkabout e integrerà il ricavato con un proprio contributo, nell'ambito della partnership FIGC / OPBG per i 150 anni della struttura, secondo il progetto presentato lo scorso giugno a Coverciano, quando alcuni piccoli pazienti hanno vissuto una giornata nel Centro Tecnico Federale incontrando gli Azzurri.

Per la cartella stampa clicca qui

L'elenco dei convocati

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Milan), Pierluigi Gollini (Atalanta), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Roma), Luca Pellegrini (Cagliari), Alessio Romagnoli (Milan);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Stefano Sensi (Inter), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Shangai Shenhua), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Kevin Lasagna (Udinese).

Staff – Commissario Tecnico: Roberto Mancini; Team Manager: Gabriele Oriali; Assistenti tecnici: Alberico Evani, Attilio Lombardo, Giulio Nuciari, Fausto Salsano; Preparatori atletici: Claudio Donatelli e Andrea Scanavino; Preparatore dei portieri: Massimo Battara; Match Analyst: Antonio Gagliardi e Simone Contran; Medici: Andrea Ferretti (responsabile area medica) e Carmine Costabile; Fisioterapisti: Maurizio Fagorzi, Emanuele Randelli, Fabrizio Scalzi, Luca Lascialfari, Fabio Sannino; Osteopata: Walter Martinelli; Nutrizionista: Matteo Pincella; Segretario: Emiliano Cozzi; Capo Ufficio Stampa: Paolo Corbi.

*Il programma della Nazionale


Lunedì 2 settembre
Raduno a Bologna entro le ore 12
Ore 17.30 - Conferenza Stampa del Ct presso Isokinetic Bologna (Casteldebole)
Ore 18 - Allenamento presso C.S. ‘Niccolò Galli'-Casteldebole (aperto ai Media)


Martedì 3 settembre
Ore 17.30 - Conferenza stampa (calciatori) presso Isokinetic Bologna
Ore 18 - Allenamento presso C.S. ‘Niccolò Galli'-Casteldebole (chiuso)


Mercoledì 4 settembre
Ore 10 - Partenza volo Bologna/Yerevan
a seguire orari locali (fuso +2 rispetto orari CET)
Ore 19 (17 CET) - Conferenza stampa del Ct e di un calciatore presso ‘Republican Stadium'
Ore 19.30 (17.30 CET) - Allenamento MD-1 presso ‘Republican Stadium' (aperto ai Media primi 15 min.)


Giovedì 5 settembre
Ore 20 (18 CET) – Armenia-Italia ‘Republican Stadium'. Al termine della gara incontro con i Media e rientro in hotel


Venerdì 6 settembre
Ore 10.30 (8.30 CET) - Allenamento al C.S. ‘FFA Academy' (chiuso)
Ore 16.40 (14.40 CET) - Partenza volo Yerevan/Tampere
a seguire orari locali (fuso +1 rispetto orari CET)


Sabato 7 settembre
Ore 17.30 (16.30 CET) - Conferenza stampa del Ct e di un calciatore presso ‘Tampere Stadion'
Ore 18 (17 CET) - Allenamento MD-1 presso ‘Tampere Stadion' (aperto ai Media i primi 15 min.)


Domenica 8 settembre
Ore 21.45 (20.45 CET) – Finlandia-Italia ‘Tampere Stadion'. Al termine della gara incontro con i Media e trasferimento in aeroporto
Ore 01.15 (00.15 CET) - Partenza volo Tampere/Malpensa/Roma




Fonte: Figc.it
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Sportiva e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radiosportiva.com). Durante la registrazione all'utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA' DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL'INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA' DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l'adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (redazione@radiosportiva.com). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Sportiva, Priverno S.a.s., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: redazione@radiosportiva.com
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account