07 Luglio 2020
News

"Ventura? Aspetta Montella nell'isola degli allenatori perduti"

27-05-2019 10:06 - News
Puntuali come ogni lunedì, ecco i "Pagelloni" del Prof. Enzo Bucchioni:

Inter e Atalanta hanno conquistato i due posti in Champions ancora vacanti, come ben sapete, e allora le ultime due promozioni piene della stagione spettano a loro
Darei la priorità all’Inter per le emozioni che ci ha regalato negli ultimi dieci minuti
Questa sera grande festa alla Pinetina, oltre ai giocatori e alle famiglie, sono invitati anche tutti i tifosi che lo vorranno ai quali il presidente Zhang detto Zhanghete, voto 6, ha deciso di fare un doveroso omaggio.
E’ stato montato un ospedale da campo di Emergency, voto 8, grazie all’amicizia di Moratti con Gino Strada, voto 7 alla carriera, tutti i tifosi interisti che lo vorranno saranno sottoposti a un check cardiaco compreso il controllo delle coronarie con una tac coronarica. Non basta.
Zhang ha deciso di regalare a tutti i nuovi abbonati anche una visita cardiaca per prepararsi adeguatamente alla prossima stagione. La visita in convenzione si potrà fare solo all’ospedale cinese di Prato. Prenotando i tifosi dell’Inter potranno fare anche il pubblico nelle trasmissioni sportive dedicate all’Inter dalla tv cinese Diletta gol, molte volte citata durante la stagione per il grande successo che ha ottenuto.
S’è finalmente capito anche il significato di Inter campus, altra grande iniziativa di Moratti ereditata da Zhang. Inter campus nel senso che se campus a vedere le partite dell’Inter come questa, sono fortunato. Voto 1- per me Cominciamo malissimo la settimana
Tornando alla vittoria sull’Empoli migliore in campo Handanovic, voto 8,5.
Vince un statua di tiramolla da mettere in giardino.
Dello stesso Tiramolla tutta la raccolta completa dei fumetti gentilmente donata da Walter Zenga
L’assessore alla cultura del comune di Firenze ha invitato Handanovic come ospite d’onore alla Festa del grillo in programma alle cascine.
Il ministro dei lavori pubblici Toninelli, Toni di nome, nelli di cognome, voto 4,5, ha deciso di fare un calco della mano di Handanovic e di usarla per chiedere fondi per le grandi opere in programmazione
Nella notte a San Siro è stata smontata la traversa sulla quale s’è stampata la palla deviata da D’Ambrosio, voto 6, a pochi minuti dalla fine e sarà portata a Lourdes con un treno speciale e lasciata al santuario come ex voto. Vista la vicinanza con ambienti ecclesiastici siamo in grado di regalarvi uno scoop: dopo ieri sera è più che certo che San Siro, senza voto, non mi permetto, è tifoso dell’Inter e il miracolo questa volta è riuscito. La rivelazione è del cardinale Bertone, voto 2, noto appassionato di calcio, che ieri sera ha invitato a vedere la sfida con l’Empoli sul maxi schermo del soggiorno di casa sua i 50 mila tifosi interisti che erano rimasti fuori da San Siro. Appunto. Pare che durante la gara abbia distribuito anche santini di una argentina in odore di Santità Santa La Wanda Amara vergine e martire, ma su questo aspettiamo riscontri e foto su instagram.
Ma stamani la situazione è mistica. Luciano Spalletti, detto spalletti da mercante, voto 6- alla stagione, ha conquistato la Champions, ma non può gioire. L’hanno così scritturato per una serie di conferenze che si terranno all’università del Padule di Fucecchio, "Non andare in Champions, è come andare a Roma e non vedere il Papa". Appunto.
Per il solito motivo attorno a Spalletti c’è molta attenzione e potrà scegliere altre strade per andare in Europa.
Il programma Erasmus gli ha offerto una serie di soluzioni interessanti
Anche Booking è interessata a offrire a Spalletti il ruolo di guida turistica per l’Europa mediterranea
Air b and B ha invece comunicato a Spalletti che il buono per un soggiorno in Europa vinto quest’anno è stato annullato, sarà valido soltanto dalla prossima stagione.
E’ ancora in corso lo spoglio ufficiale, ma pare che uno dei seggi persi in Europa dal Pd sia quello di Spalletti, ne sapremo di più in giornata.
A proposito, un tifoso intersita Doc, Mentana, voto 6, ora che Spalletti rimarrà senza panchina, per dargli un impiego gli ha offerto un posto fisso come ospite nelle maratona Mentana.
Anche il nuovo allenatore dell’Inter Antonio Conte, voto 8, è un ragazzo generoso. Per ringraziare dell’eredità ricevuta, ha inviato a Spalletti un tir di parrucche identiche alla sua. In fondo hanno molte cose in comune lui e Spalletti. Se poi ne avanza qualcuna….
A proposito Il prossimo allenatore dell’Inter sarà presentato in settimana
E il titolista anonimo, voto 3, ha riproposto Inter, i Conte tornano. Non se ne può più. Mandatelo a ripetizione. Meglio ha fatto un noto giornale sportivo che in allegato gratuito con una copia del quotidiano ha riproposto un classico regalando un Cd di Bocelli, noto tifoso interista che si intitola Con-te partirò….Voto 1---
Protagonista della serata, ma in negativo, anche Mauro Icardi, detto barra di ferro, voto 4,5. Ha sbagliato un rigore che poteva essere decisivo.
Il Vernacoliere voto 7 ha titolato
"Icardi, Non si rialza più". Commento di Rocco e i suoi fratelli Siffredi, voto 6, "Non so niente, chiedetelo a Wanda".
E Wanda, voto 7, non s’è fatta attendere.
Il suo commento, naturalmente a caldo, è questo: "Per tirare i rigori ci vogliono i co…..". La rima è facile, pensate ai Pagelloni o a Falconi o a Bucchioni. Quindi le rassicurazioni in merito sono arrivate. Meno rassicurante il futuro in Europa e all’Inter. L’Erasmus ha deciso di mettere Icardi nel solito viaggio di aggiornamento di Spalletti.
Icardi, comunque, avrà un premio dall’Inter per questa sfortunata stagione. Gli hanno regalato una chiave per aprire fra venti anni la fascia di capitano che gli hanno tolto e immediatamente ibernata in un cella dell’Università scientifica della Albicocca.
Dunque Inter in Champions, ma anche la sorprendete Atalanta, voto 8,5, squadra rivelazione della stagione.
Quando Gattuso, voto 6,5, ha saputo della vittoria a Reggio Emilia e s’è dovuto arrendere è stato lapidario: "Ora sono Percassi amari per tutti". E già. L’Atalanta può fare bene anche in Champions. Percassi voto 8. Ma resterà in panchina Gasperini, voto 8, detto Do re mi ciak Gasp?
E’ uno dei grandi dubbi che circondano questo fine campionato.
All’allenatore intanto è stato regalato per orientarsi, un abbonamento a google map. Una cartina di Roma. Un corso di romanesco direttamente offerto da Pallotta voto 5. Gli è arrivata anche una biografia di Di Francesco, ma non si sa chi l'abbia inviata.
La sindaca Raggi, voto 4,5, si è comunque impegnata ad offrire a Gasperini nel caso in cui trovasse difficoltà con la Roma, un posto da controllore sulla metropolitana
Marzullo si è chiesto "E’ meglio andare a Trigoria e sognare la Pinetina, o andare alla Pinetina e sognare Trigoria".
Lasciate fare.
Intanto stasera grande festa dell’Atalanta per festeggiare la Champions, offre naturalmente Gasperini con un piatto unico. Spaghettini alla puttanesca. Ottimi.
Alla fine si sono salvate due squadre storiche, la Fiorentina, voto 2 e il Genoa, voto 2,5 alla stagione.
A Firenze i fratelli Della Valle, voto 4, due per Diego due per Andrea, hanno commentato: "Con questo clima a firenze non veniamo più". Pioveva anche ieri e s’erano dimenticati l’ombrello. Per me? 1,5.
Comunque, dopo, per festeggiare la permanenza in serie A, i tifosi hanno regalato ai Della Valle un canotto a due posti per una gita sull’Arno da usare esclusivamente quando ci sarà la prossima piena.
All’Aeroplanino Montella, voto 4, è stato regalato un pieno di carburante con un piano di volo senza ritorno per l’isola degli allenatori perduti dove lo aspetta Ventura, voto 0--- nuovo sindaco della località.
Corvino, voto 1, avrà un incarico presso l’università di Vinchiaturo dove terrà dei corsi sul tema "Tra fake news e fake calciatori" varie ed eventuali.
Però pare almeno che la sofferenza di questa stagione stia portando alla cessione della società al magnate italo-americano Rocco Commisso, voto 8 al patrimonio.
Il titolista anonimo fiorentino, voto 4,5, già scatenato Commisso viaggiatore spopola. Ma il classico è "Rocco, Lo zio d’America" voto 2. Da non confondersi con Siffredi.
Ieri ha salutato anche Allegri, voto 9, del quale abbiamo già detto tutto. S’è presentato con un nuovo look e una sigaretta in bocca, pare che sia andato dallo stesso parrucchiere di Guardiola e dal tabaccaio di Sarri. Aspettiamo conferme.
Ronaldo, voto 8, invece ieri non ha giocato. Stasera vuol essere protagonista della partita del cuore e vincere il trofeo per il goleador. Per giocare ha posto una condizione: che non ci sia Quagliarella, voto 8.
Voglio premiare con un bel 7 anche Andreazzoli, Andrea di nome Zoli di cognome, allenatore dell’Empoli che ha fatto di tutto per salvarsi attraverso il gioco. La notizia che l’Empoli è retrocesso gliela poterà direttamente Adani, voto 5.
Mi dispiace, è una donna e non sono gentile, ma Lady Zamparini prende due. Ha scritto a Situazione Gravina ma non seria, due anche a lui, per lamentarsi della situazione del Palermo. E’ un po’ come se un condannato a morte chiedesse la grazia la boia…
E che dire di Roberto Insigne voto 5,5, fratello minore di Lorenzo 6.5? Abbiamo capito perché il Benevento non è venuto in serie A. Per Roberto come premio promozione aveva chiesto di cantare, voleva fare un concerto con canzoni neomelodiche. Lo voleva chiamare 1-x-2 factor….
Con questa 0----
A venerdì
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Sportiva e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radiosportiva.com). Durante la registrazione all'utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA' DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL'INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA' DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l'adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (redazione@radiosportiva.com). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Sportiva, Priverno S.a.s., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: redazione@radiosportiva.com
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account