"Il profeta Nostradamus nuovo interprete di Spalletti"

05-10-2018 10:25 -

Ecco un sunto dei "Pagelloni" di Enzo Bucchioni di oggi.

PROMOSSI
Le notti di Champions ci hanno restituito un calcio italiano più forte e, soprattutto, dei grandi goleador.
"Chi l´ha visto" stava per organizzare una puntata tutta dedicata a Dybala voto 8 e Dzeko, voto 8, quando i due sono riapparsi sulla scena alla grande con una tripletta a testa.
Il Vernacoliere ci ha regalato un classico
: "Dybala e Dzeko ne hanno fatte tre", il commento è di Wanda Nara, voto 8, che scrive "Ma forse è meglio una alla volta".
Infatti Maurito Icardi, voto 7, gli da ragione. Lui ne ha fatta una sola ma di quelle buone.
Osho commenta : "Tre go o un go, basta segnà".

LIMBIOTICI
Sospeso fra il bene e il male Spalletti, voto 8 alla carriera, voto 5 per la comunicazione. Dopo la vittoria con il Psv Eindhoven ha detto : "Voglio fare il pompiere".
Il Vernacoliere ha titolato: "Scandalo all´Inter, Spalletti pompiere".
L´ultima supercazzola dell´allenatore dice più o meno così : "Non mi fido dei troppi elogi, rischiando di trasformarsi in critiche". Della seri,e non fatemi ridere troppo oggi perché domani magari mi tocca piangere. Saggi proverbi popolari della Maremma.
Per interpretare le parole di Spalletti l´Inter ha deciso di mettere nel suo staff lo studioso che si occupa delle profezie di Nostradumus. Come interprete dal toscano all´italiano e dall´italiano al toscano è stato scelto Paolo Ruffini. Sarà lui a doppiare Spalletti nelle prossime conferenze stampa.

BOCCIATI
Continua il periodo nero di Karius ex Liverpool. Paperone anche il con Besiktas in Europa League e voto 2.
Un´azienda produttrice di saponette sta per sbarcare in Turchia con la famosa saponetta Karius che invaderà il mercato.
C´è un´autentica gara internazionale fra ditte produttrici di olio d´oliva per sponsorizzare Karius che dovrà lavarsi le mani con l´olio prima di ogni partita. L´alternativa è spalmare un panetto di burro.
Tempi duri anche per il suo ex allenatore Jurgen Klopp voto 5. Dopo la sconfitta con il Napoli, l´azienda automobilistica che lo sponsorizza è seccata. Sta preparando un nuovo spot, questa volta Klopp sarà costretto a interpretare il ragazzo del lavaggio per pulire l´auto infangata di Ancelotti.