"Napoli tosto, ma tridente del PSG ineguagliabile. Ancelotti? Non deve dimostrare niente a nessuno"

05-10-2018 13:41 -

Ospite nell´approfondimento sulla Champions League, l´agente - tra gli altri - di Thiago Motta Alessandro Canovi si è espresso sui temi relativi al Paris Saint-Germain e alla sfida con il Napoli in programma nel prossimo turno di Champions:

Sulla gara con i partenopei: " Il gruppo del Napoli è molto tosto e chi riuscirà a qualificarsi sarà comunque una squadra forte: Saranno due partite difficili ma il Napoli ha dimostrato di poter competere con chiunque. Lo dimostra la gara con il Liverpool, che è stato schiacciato al San Paolo nella gara di questa settimana".

Su Ancelotti: "Ha dimostrato di conoscere bene la Champions, ma il tridente offensivo del PSG non ha uguali in altre squadre. Lui non deve dimostrare niente a nessuno, è uno dei migliori al mondo e ha la forza di un uomo di calcio. Nessuno si sarebbe aspettato che andasse al Napoli e tutti siamo rimasti stupiti perché è un emblema del nostro movimento".

Sulla presenza di Top Player nelle squadre europee: "Al PSG i grandi giocatori alzano l´asticella e già solo la loro presenza basta per migliorare il livello. Loro sono diventati campioni perché riescono a lavorare bene e meglio rispetto al normale. Guardate la Juve: l´arrivo di Cristiano Ronaldo ha impattato fortemente su Dybala e Bernardeschi, che sono cresciuti tantissimo. In Francia funziona alla stessa maniera con Mbappé, Neymar e gli altri".