Dg Juve Stabia: "Godiamoci il momento senza esaltarci. Serie C anomala, spero nel governo"

07-10-2018 13:01 -

Clemente Filippi, direttore generale della Juve Stabia, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva durante Speciale Serie C: "Non possiamo guardare la classifica, è un campionato molto spezzettato. È un torneo anomalo, non ha i crismi a cui ci eravamo abituati negli anni scorsi. Squadre come Catania dovranno giocare ogni 3 giorni, la Viterbese ancora non sappiamo. Siamo stati vittime di incroci di poteri, altrimenti non si spiegano queste prese di posizione. Speriamo che l´intervento del governo metta la parola fine. Confidiamo anche in Gravina, se lo fanno lavorare come sa potrà invertire il trend negativo del calcio italiano. Il momento è ovviamente positivo, dobbiamo essere bravi a goderci il momento e a non esaltarci. Dobbiamo essere umili e combattivi, in un campionato con corazzate come Catanzaro e Casertana".