"Onore e merito a Pinot, ha vinto il migliore. A Nibali è mancato poco"

14-10-2018 11:45 -

Alberto Volpi, ds della Bahrein Merida e di Vincenzo Nibali, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva durante Passione Sportiva: "Onore e merito a Pinot, ha vinto il migliore. Era l´uomo da battere e lo ha dimostrato. A Vincenzo è mancato poco. Le sollecitazioni di Pinot gli hanno fatto veramente male, come si è accorto di una piccola difficoltà se n´è andato. Ma eravamo veramente vicini alla vetta. Arrivare secondi solitamente lascia l´amaro in bocca, ma stavolta per tanti aspetti siamo soddisfatti. Qualche timore c´era nella testa dopo l´infortunio, ma la squadra gli è sempre stata vicina, con la massima fiducia. Lui ci ha ripagato come sempre, con una prestazione maiuscola. Il 2019 di Nibali? Ci incontreremo, ogni suo desiderio sarà un punto di riferimento per la prossima stagione. Contratto? Dettaglio che si sistemerà presto o tardi".