"Egonu pericolo costante. Ko contro la Serbia? Un calo ci sta"

16-10-2018 13:59 -

Paola Paggi, ex pallavolista, campionessa del mondo nel 2002, è intervenuta ai microfoni di Radio Sportiva durante Passione Sportiva: "Italia-Serbia? Una vittoria avrebbe dato ancor più morale, ma ci stava un calo. La Serbia è di un livello diverso rispetto alle squadre affrontate finora. In semifinale meglio la Cina, ci ha sempre sofferto. Però l'Olanda forse può essere più abbordabile. Contro il Giappone siamo andate in difficoltà, ma le ragazze sono state bravissime a mantenere la concentrazione e a vincere. Se Egonu gioca sempre così per le avversarie è un pericolo. Nel 2002 non partivamo come favorite, è stato un crescendo, con un pizzico di fortuna abbiamo superato il turno e poi c'è stata l'esplosione fino al trionfo".