"Vettel si è mangiato 120 punti, il grande campione è Hamilton!"

17-10-2018 14:57 -

Ezio Zermiani, storica voce della Rai sulla Formula Uno, è intervenuto in diretta su Sportiva per analizzare la stagione della Ferrari. "C'è un senso di rabbia repressa, perché la possibilità di vincere non era una falsa valutazione. La Ferrari quest'anno poteva tranquillamente vincere in carrozza il Mondiale, la macchina era la migliore del lotto. Vettel si è mangiato 120 punti. Sul fatto che vincerà il titolo prima o poi mi è venuto qualche dubbio, perché il tempo passa anche per lui e i piloti hanno una psiche molto labile: dopo 2-3 anni che non vinci, rischi di imparare a non vincere più. Se vogliamo dirla tutta il grande campione si chiama Lewis Hamilton, che fa una vita normale, si diverte, è sereno, ma non sbaglia quasi mai. Leclerc? Mi piace, ma avrà bisogno di 2-3 anni di gavetta per maturare. Insidiare la gerarchia di Vettel? Non scherziamo! Lo vedo come un buon pilota, ma non come un grandissimo campione in prospettiva"