"Astori? È un qualcosa che c'è ed è difficile da descrivere"

18-10-2018 13:15 -

Federico De Sinopoli, presidente dell'Associazione Tifosi della Fiorentina, è intervenuto al "Bar Sport" per parlare del ricordo di Davide Astori, in vista della sfida tra Fiorentina e Cagliari di domenica prossima. "I tifosi della Fiorentina il 13° minuto di ogni partita ricordano il capitano. Domenica ci sarà una piccola cerimonia in curva, con i genitori di Davide. Sarà un'occasione importante per ricordare la figura di questo giocatore che sta facendo molto tutt'ora. E' un qualcosa che è difficile da descrivere. E' un qualcosa che c'è ed anche i nuovi compagni in squadra hanno assimilato il messaggio". Su Biraghi: "Non si monti la testa. Può servire per prendere coscienza dei propri mezzi. E' un giocatore importante. Ha gamba, ha corsa". E su Pjaca: "Deve calarsi un pò di più nella dimensione che non è quel campione che era stato descritto. Deve riguadagnare quella posizione per tornare ad essere quello che era, ovvero una speranza del calcio europeo".