"La Juventus fatica a calarsi sul campionato: la Champions è l'obiettivo dichiarato"

28-10-2018 10:30 -

Durante Buongiorno Sportiva per parlare di Empoli-Juventus è intervenuta la giornalista della Gazzetta dello sport, Fabiana Della Valle:

SU CR7 "Da Cristiano Ronaldo ieri abbiamo avuto la classica dimostrazione di quello che devono fare i campioni. Prima dei gol era una delle partite peggiori anche per lui, poi mentre la Juventus faceva fatica lui è venuto fuori. E' un giocatore al di sopra di tutti gli altri"

DIFFERENZA CAMPIONATO-COPPA In campionato la Juventus ha un altro atteggiamento. E' evidente che al primo posto ci sia la Champions lo hanno detto anche società e l'allenatore per la prima volta. Non dovrebbe ma ci sta un atteggiamento diverso, il primo tempo di ieri ha dato la sensazione che ci il fosse freno a mano tirato. La prova di Matuidi è indicativa in questo senso: nel primo tempo arrancava, si è visto in occasione del gol dell'Empoli quando non tiene il passo di Acquah, ma nella ripresa è andato a mille segno evidente che non fosse stanco.

SU DYBALA Ieri si è procurato il rigore. Con Ronaldo perde la vetrina è il catalizzatore del gioco, non è al 100% ma già così... La Juve migliore non può prescindere da Dybala.

SU BERNARDESCHI e' Partito a mille all'inizio perché è stato l'unico attaccante ad aver fatto tutta la preparazione. Forse ora sta pagando anche un eccesso di elogi. Ieri Allegri siè arrabbiato con lui così come all'Old Trafford ed in altre occasioni: è in un momento di crescita sta pagando un po', ci può stare.