"Napoli? Conta di più la concretezza che la bellezza"

29-10-2018 12:48 -

Enrico Varriale, giornalista, è intervenuto ai nostri microfoni per parlare del Napoli: "In questo momento è la squadra che ha più rimpianti. E' una squadra di grande livello sia in Italia che in campo internazionale. Ha avuto sempre il pallino del gioco, sia con PSG che con la Roma, ma manca il cinismo. E' un problema di crescita, i giocatori devono capire che in alcune partite conta molto di più la concretezza che la bellezza del gioco. Milik? Non è in un momento di forma eccezionale. Ha avuto uno stop lungo e ritrovare continuità quando giochi sempre titolare non è semplice. Mertens? La panchina ci sta. In questo momento vede la porta anche da non titolare. La Roma? In Europa penso possa fare bene. Ha le caratteristiche per farlo, però anche la partita di ieri ha evidenziato un limite: alcuni giocatori sono imprescindibili, tipo De Rossi, ma ha 35 anni. Non le può giocare tutte".