"Messi? A mio padre può solo allacciargli le scarpe"

30-10-2018 13:02 -

In occasione del 58° compleanno di Diego Armando Maradona, è intervenuto ai nostri microfoni il figlio Diego Sinagra, detto Diego Maradona JR: "Il nome che porto è qualcosa di speciale e che mi rende orgoglioso perché papà ha fatto felice tanta gente, napoletani e argentini. E' anche una responsabilità perché siamo sempre sotto la lente d'ingrandimento e anch'io devo comportarmi in un certo modo per portare questo nome al meglio. Quando può segue il Napoli, è contento dell'arrivo di Ancelotti, è fiducioso del nuovo progetto, ma lui come tutti noi amanti del calcio pensa che sia arrivata l'ora di mettere qualche titolo in bacheca. Spesso parlo di calcio con mio padre e vedo in lui grande competenza e passione. Qualcuno si dimentica che come allenatore dell'Argentina ha avuto la percentuale più alta di vittorie. Mio padre sta facendo il suo percorso, ma dopo l'Argentina non gli è stato concesso quello che meritava. Il suo gol più bello? Quello dentro l'area di rigore con la Juve, simbolo di un giocatore tanto forte quanto geniale. Oggi qualche volta sento dei paragoni con Messi, che è un fuoriclasse, anche più di Ronaldo, ma a mio padre può solo allacciargli le scarpe"