"Cutrone non può stare fuori: la coppia con Higuain è una scelta obbligata"

30-10-2018 16:13 -

Fabio Bazzani, ex attaccante di Sampdoria e Lazio, è intervenuto a Sportiva per parlare del momento dei bomber.

SUGLI ATTACCANTI ITALIANI: “Purtroppo abbiamo questa flessione di Belotti, Zaza non gioca con continuità e quindi solo Immobile dà garanzie in ottica Nazionale”.

SUGLI ALTRI BOMBER: “Quest’anno è arrivato Cristiano Ronaldo, che è un extraterrestre, ma sono sempre Higuain, Icardi e Dezko quelli che possono fare la differenza”.

SU CUTRONE: “Non è difficile farlo giocare con Higuain, ad oggi è una scelta obbligata. La coperta è corta, ma Cutrone non puoi tenerlo fuori: oltretutto, ne può giovare Higuain, che avrà meno pressione addosso. Certo, Gattuso deve trovare la quadra e l’equilibrio a centrocampo, perché contro la Sampdoria Saponara ha fatto quello che ha voluto tra le linee”.

SUL MILAN: “Per raggiungere il quarto posto e e giocarselo fino alla fine, deve fare un grande campionato. È vero che ha messo dentro Higuain, ma l’ossatura è la stessa dello scorso anno, quando la squadra ha dovuto fare un mezzo miracolo per arrivare sesta”.