"Palermo, 6.000 spettatori al "Barbera" sono una desolazione..."

31-10-2018 13:01 -

L’ex giocatore e allenatore del Palermo, Ignazio Arcoleo, è intervenuto in diretta a Sportiva per parlare della situazione dei rosanero in Serie B.

SULLA SQUADRA: “Stellone ha trovato la quadra e la convinzione nei giocatori: mi sembra un gruppo pronto per la Serie A. Ques’estate, la programmazione iniziale è cambiata in corsa e questo ha reso il Palermo molto più forte, perché sono rimasti in organico giocatori di categoria superiore. Ormai, non essendo partiti, questi devono ribadire il loro valore, per trovare il prossimo anno una squadra che gli possa dare la possibilità di esprimersi ad alti livelli. In questo senso, l’allenatore ha una grande forza nello spogliatoio, perché questi giocatori sono vogliosi di fare un grande campionato per riscattare le delusioni del mercato estivo”.

SUL RAPPORTO TRA LA PIAZZA E ZAMPARINI: “C’è una evidente scollatura e questo si evince dai dati degli spettatori. Seimila tifosi di media al “Barbera” sono una desolazione: neanche si vedono... Sono d’accordo con Stellone, che chiede l’aiuto del pubblico per vincere a mani basse il campionato. Credo che presto lo stadio si riempirà per inerzia, perché i palermitani sono vogliosi di vedere una squadra ad altissimo livello, così come ci ha regalato negli anni scorsi Zamparini. Il presidente ha dato a Palermo grandissimi campioni in passato, quindi coviamo il desiderio di vedere ancora un grandissimo Palermo, che ci possa dare quelle soddisfazioni che tutti noi vogliamo”.