"La mia rovesciata e quella di Ronaldo due gesti bellissimi, ognuno può scegliere la preferita"

02-11-2018 19:40 -

A 17 anni di distanza dal suo fantastico gol in rovesciata in un Fiorentina-Barcellona di Champions League, a Radio sportiva è intervenuto l'ex calciatore viola Mauro Bressan.

"Ripensando a quel gol mi viene in mente una grande gioia e la mia corsa mentre tutto lo stadio pieno mi applaudiva: al momento magari non ti rendi conto di quello che hai fatto ma quando rivedi il gol ti torna tutto in mente e sono veramente sensazioni incredibili. Il confronto con la rovesciata di Cr7? Sono due bei gesti ma completamente diversi, nel senso che Ronaldo ha fatto un gesto atletico fuori dal comune saltando ad almeno due metri da terra mentre per me la difficoltà stava nell'arrivo della palla dall'alto, perchè la vedi spiovere e non sai quando può arrivare: ognuno può dire quale preferisce ma sono entrambi bellissimi. Chi merita un pallone d'oro che non ha mai vinto? Io ho avuto la fortuna di giocare due anni al Milan con Baresi e Maldini e non saprei chi scegliere fra loro due"