"Milano, occhio alle insidie del doppio impegno"

04-11-2018 11:26 -

Coach Alessandro Finelli, che ben ha conosciuto il panorama del nostro basket, ha commentato ai nostri microfoni la sconfitta di Trento contro Avellino e le dinamiche del campionato. Ecco i temi principali.

Sulla situazione di Trento: "Probabilmente ci sono state scelte non azzeccate a livello di mercato. Come spesso capita se le scelte estive non sono azzeccate questo impatta sul risultato. Trento ha sempre avuto la capacità di aggiustare i roster e ripartire".

Sulla Virtus Bologna: “Sacripanti sta facendo un ottimo lavoro e nonostante il passo falso con Cremona si è dimostrato solido anche in trasferta. Alla fine credo che quella con Venezia possa essere un banco di prova per capire se essere fra le prime quattro”.

Su Milano: “Sta facendo un percorso strepitoso in Eurolega, ma Torino può giocare una partita sopra le righe. L'EA7 dovrà tenere sempre alta la corda ma il doppio impegno può tendere tranelli durante la stagione”.