"Il mio Potenza è pronto a regalare idee e bel calcio"

04-11-2018 13:25 -

Ai nostri microfoni, durante lo Speciale dedicato alla Serie C, è intervenuto il Presidente del Potenza Salvatore Caiata, che ha analizzato lo stato di forma della squadra dopo l'inizio del campionato e dopo l'affermazione contro il favorito Catania. Ecco le sue parole.

Sul successo contro il Catania: “Potenza vive oggi grande soddisfazione per la vittoria e la città sta seguendo la squadra alla grande. La vittoria più bella è però sempre quella di domenica prossima, che deve ancora venire. Non ci poniamo un obiettivo di classifica ma di costruzione societaria, cominciata l'anno scorso con basi solide per garantire la permanenza nella categoria. L'anno scorso abbiamo vinto il campionato e cerchiamo di dare spettacolo e proporre calcio. Stiamo costruendo il centro sportivo e abbiamo in mente un bel progetto”.

Sul cambio di allenatore: “L'unica sconfitta arrivata con Raffaele è stata la più beffarda della mia gestione, ma questo è il calcio. Era un mister poco conosciuto ma ha proposto una grande idea di calcio: esistono idee e giocatori che valgono contano”.

Su Carlos Franca: “Ha ricominciato a giocare a 30 anni e ha segnato 240 gol in serie inferiori, oggi a 39 anni è il capocannoniere del nostro girone. Per chi ha qualità non esistono categorie”.