"Napoli e Inter devono tenere aperto il campionato. Romagnoli futuro azzurro"

04-11-2018 23:21 -

Così Ciccio Graziani nel Microfono Aperto di Radio Sportiva:

"Udinese-Milan?I friulani si sono suicidati. Dove era la difesa quando i giocatori del Milan si passavano la palla in area al 97'? Come si fa a fargli fare torello? Nella sconfitta c'è tanto di Velazquez. L'espulsione di Nuytinck, poi, è netta.

Romagnoli? Da capitano del Milan sta crescendo anche caratterialmente, il futuro della Nazionale è in buone mani. Ibrahimovic è una primadonna e non verrebbe al Milan per stare in panchina. Napoli e Inter fanno intravedere che per la Juventus non sarà facilissimo vincere questo campionato. Auguriamoci che tengano botta per mantenere alto l'interesse.

La Juventus in Champions è quasi qualificata, in campionato è già a +6 sulle rivali. L'unica nota stonata è che ha subìto troppi gol. Il Torino deve dimostrare di avere più coraggio, Belotti si potrebbe completare alla grande con Zaza. Il Sassuolo sta facendo benissimo. Da Berardi ci si aspetta di più in fase realizzativa, negli ultimi due anni non è cresciuto. Rigore Olsen-Simeone? In diretta ho subito detto che era rigore, al replay che Banti ha preso un abbaglio".