"Mi auguro che Fenati ricominci con un altro approccio e con un'altra testa"

14-11-2018 13:33 -

Paolo Beltramo, giornalista di Sky Sport, è intervenuto a Sportiva per commentare le ultime novità del motomondiale.

SUL RITORNO DI FENATI: "Premetto che avevo 'chiesto' la squalifica fino a fine stagione e più o meno è andata a finire così. Mi auguro che ricominci con un altro approccio e con un'altra testa, salvaguardando il suo talento. Secondo me gli va data una seconda chance e sono contento così".

SULLA STAGIONE DELLA MOTOGP: "I mondiali sono tutti già decisi, ma il Gp di Valencia è bello perché sarebbe come se fosse insieme il tramonto e l'alba, perché finita la gara il giorno dopo si vedono già le moto dell'anno prossimo. Di questa stagione promuovo Marquez, la Honda, la Ducati, Dovizioso e Lorenzo, Rossi e Vinales, Miller, Rins, la Suzuki e Iannone
. Boccio, invece, la Yamaha (voto 5, perché ci si aspetta che corra sempre per vincere), Petrucci, la KTM E l'Aprilia".

SUL DIVORZIO DUCATI-STONER: "Stoner rappresenta il passato glorioso della Ducati, ma non può rappresentarne il futuro. È una perdita dal punto di vista dell'immagine, perché Stoner e Ducati sono molto legati, è un peccato, ma era nell'aria"