"L'Atalanta può puntare anche più in alto dell'Europa League"

15-11-2018 15:28 -

Attaccante della nostra Serie A e non soltanto, Rolando Bianchi ha parlato ai nostri microfoni del momento dell'Atalanta e del Torino. Ecco le sue considerazioni:

Sull'Atalanta: "La sua idea di gioco e di Gasperini è molto efficiente: la squadra è aggressiva e con Ilicic la squadra sta girando a mille. Se trova la vena realizzativa di Zapata può davvero puntare più in alto rispetto all'Europa League. Ha tutto per poter fare grandi cose.

Sugli attaccanti nerazzurri: “Non segnano tantissimo, ma il gioco della squadra non li mette in grado di avere molte occasioni. Fanno piuttosto gioco per sbloccare gli uomini alle loro spalle e li fanno essere determinanti”.

Sul Torino: “Mi piace a tratti, anche se in alcune partite sembra perdere la sua identità. Deve cercare di mantenere la sua identità. Sono convinto che non appena troveranno i giusti equilibri nelle fasi di gioco possano fare un ottimo campionato”.

Su Belotti: “Mancini non ha bisogno di consigli, per me la prima punta ci dovrebbe sempre essere e secondo me alla lunga si tornerà ad averla sempre in campo. Per me è bella la formula con il falso centravanti, ma alla lunga credo sia poco efficace. Belotti lo avrei convocato anche per una questione mentale: non convocarlo per due volte è un segnale forte. Un giocatore così ha fatto grandi cose e andrebbe comunque premiato”.