"Tonali? Andrà sicuramente in una grande squadra"

15-11-2018 16:14 -

Andrea Iaconi, Direttore Sportivo che ha portato Sandro Tonali a Brescia dopo l'esperienza al Piacenza, ha parlato del giovane talento delle Rondinelle e della Nazionale. Ecco le sue parole:

Su Tonali: “Lui era già diverso dagli altri a 14 anni. Lo prelevammo dal fallimento del Piacenza su segnalazione di Sergio Volpi e da subito ci siamo accorti che aveva caratteristiche tecniche superiori. Pirlo? Non scomodiamo paragoni, sono situazioni diverse. Lui giocava trequartista e poi fu Mazzone a spostarlo, mentre Tonali ha sempre giocato lì. Ha grandi margini di miglioramento”.

Sul percorso di crescita: “Lui è molto esuberante e ha ottima personalità. Per me andrà in una grande squadra, sicuramente. Ha la tempra giusta ed è un ragazzo umile e ha tutto per fare il calciatore. Io ho avuto l'esperienza di Verratti a Pescara, ho fiducia in lui perché è un ragazzo equilibrato”.

Su Verratti: “Quando arrivò a Pescara giocava da mezza punta e fu Zeman ad arretrarlo. Se vogliamo paragonarlo a Tonali, Verratti aveva più talento ed era più adatto dal centrocampo in avanti, invece Sandro è stato sempre un regista. Secondo me può arrivare a un livello superiore di Verratti”.