"Mi aspetto una Triestina che possa lottare per tornare in B"

17-11-2018 13:13 -

Mauro Milanese, attuale Amministratore Delegato della Triestina, ha raccontato a Radio Sportiva l'attesa per quello che è un vero e proprio derby contro il Vicenza confidando anche le sensazioni per il campionato degli alabardati:

Sulla gara con il Vicenza: “Partita difficile, mi aspetto una bella partita con molto pubblico e siamo pronti ad ampliare lo spazio a disposizione. Questo è un derby per noi anche se non è la stessa regione geografica”.

Sulle ambizioni: “La Serie C ha un grande impegno economico importante e nell'anno del centenario vogliamo provare a tornare in B. Ci sono molte squadre con ambizioni alte: Feralpi Salò, Ternana, Pordenone, Monza e Vicenza con lo stesso obiettivo sperando in due promozioni”.

Sulle vicende caos: “La C ha problemi gravi e si sono riflettuti nelle difficoltà della B. il ritardo nei calendari è dipeso dai problemi dei cadetti. Le squadre B? Il progetto andrebbe rivisto anche a livello di fideiussioni e bisogna rifletterci”.

Su Granoche: “Lo avevo già portato a Varese e l'ho voluto fortemente, è un ragazzo di cuore ed esperto e ha le doti da combattente. Ha avuto un po' di sfortuna per il problema alla costola ma contiamo di averlo presto ancora a disposizione”.