"Al Napoli serve Icardi o Lewandowski per competere con la Juventus"

19-11-2018 16:23 -

Ezio Capuano, allenatore, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva: "Il primo tempo di Italia-Portogallo mi è piaciuto molto, la Nazionale ha giocato bene. Mancini punta sui giovani e ha dato un'identità. Poi, come sappiamo, conta sempre il risultato e il resto è aria fritta. Le parole di De Laurentiis sui fatturati? Quando non si arriva a un risultato sportivo si fanno questi discorsi. La Juventus è ripartita dalle ceneri, ora è inavvicinabile. Il Napoli per competere ha bisogno di un attaccante top come Icardi o Lewandowski. Interrompere le partite per insulti? Beato Ancelotti che non ha mai allenato nell'inferno della Serie C... Lì gli sputi sono il meno che ti può arrivare addosso. In Serie C ci sono squadre che hanno iniziato la preparazione a inizio luglio e hanno giocato la prima partita a novembre, ma di cosa parliamo?".