"Piacenza ci tiene a fare un bel campionato per il centenario"

24-11-2018 12:58 -

Luca Matteassi, direttore sportivo del Piacenza, è intervenuto in diretta a Sportiva per parlare del momento della sua squadra.

SULL'INIZIO DI STAGIONE: "C'era voglia di far bene e rimanere sempre in alto. La squadra è stata costruita con giocatori importanti per questa categoria. Siamo molto contenti di quello che stiamo facendo, speriamo di rimanere il più a lungo possibile lassù.
Il girone è veramente difficile, l'Entella è stata costruita per la B. Noi, insieme a Pro Vercelli, Novara, Carrarese e Pisa, proveremo a ritagliarci un posto là in alto".

SUL CENTENARIO: "L'importanza si questo anniversario è grande, perché la città ci tiene proprio quest'anno a fare un bel campionato. Ieri alla presentazione della maglia celebrativa c'erano davvero tante persone".

SUL SUO LEGAME COL PIACENZA: "Sono arrivato a Piacenza a 15 anni, esordendo anche in Serie A, poi qui ho chiuso la carriera. Tengo tantissimo a questa maglia e la società mi ha apprezzato anche come uomo e ha deciso di darmi subito un compito così importante. Loro mi hanno dato questa possibilità, io l'ho sfruttata in pieno e adesso sto cercando di creare un Piacenza che resti ai vertici della categoria".