"River-Boca all'estero una sconfitta per tutti. Tra passione e pazzia c'è differenza"

26-11-2018 14:08 -

Daniel Martinez, corrispondente argentino di ESPN dall'Italia, ha parlato a Radio Sportiva del rinvio della finale di Libertadores: "Giocare River-Boca fuori dall'Argentina, come ad esempio ad Abu Dhabi, sarebbe una sconfitta per tutti. Come argentino mi fa male che si sia persa l'occasione dell'enorme visibilità di questa sfida, si sta confondendo la passione con la violenza. In Argentina è diventata più importante la passione dello spettacolo in campo, si è data importanza a quello che accade sugli spalti più che ai protagonisti sul rettangolo verde, questo è un errore. Tra passione e pazzia c'è tanta differenza. Dobbiamo migliorare come società prima di tutto"
.