"Visto come eravamo partiti, il Trapani sta facendo fin troppo..."

01-12-2018 12:51 -

Raffaele Rubino, direttore sportivo del Trapani, è intervenuto in diretta a Sportiva per commentare il momento della sua squadra, terza in classifica nel girone C della Serie C.

SULLA STAGIONE: "Si sta facendo fin troppo, perché eravamo partiti con altri problemi, come l'iscrizione al campionato e tante incertezze. Piano piano ci siamo ricompattati e mister Vincenzo Italiano fino ad ora ha fatto un grande lavoro. La squadra sta viaggiando su buoni livelli, ma questo mese sarà quello determinante. Obiettivo? Mai parlare di obiettivi e sogni. Siamo partiti così e continueremo ad andare avanti così, perché questa squadra può crescere e fare tanto, ma dipende solo dai giocatori. Non sono io a dover dire loro cosa possono fare. Abbiamo un buon materiale tecnico, perché i risultati non vengono per caso".

SULLA GARA CON LA VITERBESE: "E' una partita delicata, perché loro sono partiti in ritardo. Non sappiamo che squadra incontreremo, perché avrà del veleno per i risultati mancati e la partecipazione in ritardo al campionato. Oltretutto, adesso tutti ci affrontano con un pizzico di attenzione e di verve in più".