"Per dar noia a questa Juve, la Fiorentina deve fare la partita perfetta"

01-12-2018 13:02 -

Marco Marchionni, vice allenatore della Carrarese, è intervenuto in diretta a Sportiva per parlare del momento della sua squadra e per presentare Fiorentina-Juventus di stasera.

SUL CAMPIONATO: "Noi la sorpresa? Le idee del mister erano chiare già dall'anno scorso, quindi ci aspettavamo questo percorso.
Credo che l'avversario più grande e pericoloso siamo noi stessi. Non dobbiamo guardare alle altre e se riusciremo a vincere quante più partite quello che faranno gli altri non ci toccherà. Quando noi giochiamo da Carrarese, riusciamo a far sì che la partita vada dove vogliamo noi".

SU SILVIO BALDINI: "Lo conosco da vent'anni, con lui ho un bellissimo rapporto. Ho avuto la fortuna di iniziare con lui questo percorso che mi piace e mi lascia libero di esprimere le mie idee perché c'è un rapporto di stima reciproca".

SU FIORENTINA-JUVENTUS: "Mi auguro di vedere una grande partita, perché la Juve con Cristiano Ronaldo ha creato qualcosa di più importante di quello che stava già facendo, mentre la Fiorentina è una squadra molto forte, che ha un ottimo allenatore e che negli anni ha dimostrato che può dire la sua. Certo, per dar noia a questa juve, deve fare la partita perfetta".