"Roma fortunata? Attenzione perché il pericolo è nella testa della squadra"

17-12-2018 13:05 -

Il Direttore di Radio Sportiva Michele Plastino è intervenuto per commentare i sorteggi degli ottavi di Champions (Atletico-Juve e Roma-Porto): "Siamo ad analizzare un cartellone che ci dice che la Juve non è stata fortunata e la Roma in parte si. Alla Juve è teoricamente andata male, ha trovato una squadra molto simile a lei. Ma la Juve è più forte, seppur l'Atletico nelle competizioni europee spesso è andata in fondo. La Roma è stata fortunata ma il pericolo è nella testa della squadra, perché la partita in realtà è difficilissima e come per Ajax-Real potrebbero esserci sorprese. L'anno scorso la Roma ha fatto cose straordinarie, oggi la condizione è quella che è, ma in 2 mesi le cose possono cambiare. Comunque meglio giocare la prima fuori e la seconda in casa. Sono tradizionalista perché il fattore campo conta molto a livello psicologico, la Juve ha un vantaggio che la Roma non ha. Baldissoni? D'accordo l'ironia Entella, ma non esageriamo al contrario a sminuire i valori della Roma. Occorre dosare l'autostima con la disistima. Ci vuole equilibrio, fossi un dirigente della Roma, oggi comincerei a lavorare per far crescere l'autostima".