"Higuain è in condizione precaria e mi pare abbastanza triste..."

20-12-2018 16:35 -

Luciano Chiarugi, ex attaccante di Milan e Fiorentina, è intervenuto in diretta a Sportiva per presentare la gara tra le due formazioni di sabato prossimo.

SULLA GARA: "In questo momento è una partita importante per entrambe. Dopo la vittoria contro l'Empoli e il pari di Reggio Emilia, mi pare che alla Fiorentina sia tornata una serenità maggiore, che le potrà permettere di giocare una partita tranquilla a Milano. Non so che centrocampo schiererà Gattuso: c'è ancora Montolivo, potrebbe essere una soluzione, visto che altre alternative non ne ha… Calhanoglu non è in una grandissima condizione: è un buon giocatore, ha un buon piede, ma a Bologna mi è sembrato abulico e spento. Così come Suso. Pure Higuain è in condizione precaria, mi pare abbastanza triste, non riesce più a cercare di fare le cose che di solito gli riescono facili".

SULLA SUA CARRIERA: "La parentesi Milan per me è stata meravigliosa, mi sono tolto delle grandissime soddisfazioni, ma se dovessi dire per chi tiferò sabato direi 80% Fiorentina e 20% Milan".