"Se Ronaldo è l'icona, Mandzukic è l'anima della Juve"

22-12-2018 22:05 -

Nel secondo tempo di Juventus-Roma è intervenuto a commento Ciro Venerato.
"Se Ronaldo è l'icona, Mandzukic è l'anima della Juve. Un attaccante di razza, di lotta e di governo: mi ricorda Graziani come tipologia di giocatore. Nella ripresa la Roma avuto più possesso ma è stata lo stesso scarsamente incisiva, le palle gol le ha avute la Juve salvate solo da uno strepitoso Olsen. La Juve sa di essere forte e letale, sa quando accelerare o rallentare in una gara. Allegri è sottovalutato, è un fine tattico, ha creato una squadra camaleontica. L'ottavo scudetto è una pratica quasi archiviata, già mercoledì i bianconeri possono allungare sul Napoli.

SCAMBIO HIGUAIN-MORATA Juve indisponibile al prestito al Chelsea, vuole garanzie sul riscatto. I Blues vogliono trattative separate per Morata al Milan. Le certezze sono la volontà del Pipita di raggiungere Sarri e quella di Morata di tornare in Italia".