"De Giorgi alla Lube farà bene, Kaziyski a Verona rivoluzionerà equilibri"

23-12-2018 11:43 -

L'ex campione della Generazione dei Fenomeni Andrea Lucchetta è intervenuto a Radio Sportiva per parlare del campionato di pallavolo maschile e femminile.

"Per la Superlega maschile mi sarei auspicato un'evoluzione verso il modello Nba, con 8-10 squadre massimo e i play off al meglio delle sette partite. Fra le squadre attuali c'è un leggero ritardo per Siena, che ha anche cambiato allenatore, nell'aver assemblato la squadra, e qualche problema di struttura per la Lube: oggi esordisce in campionato il mio amico Fefè De Giorgi su un campo difficile come quello di Vibo Valentia e penso che farà bene, poi c'è il ritorno di Kaziyski a Verona che potrebbe rivoluzionare gli equilibri. Prevedo un girone di ritorno davvero spettacolare. Nel femminile il derby fra Scandicci e Firenze ha un sapore particolare per i due patron che hanno allestito due squadre fantastiche: quello de Il Bisonte lascerà un palazzetto a Firenze e questo è un valore aggiunto. Ieri Brescia ha battuto 3-2 Chieri in un match incredibile, dove le ospiti hanno sprecato un'ottima opportunità, ma il bello della pallavolo femminile è che anche sugli spalti si cominciano a vedere macchie con i colori delle società"