"Prandelli ha portato serenità. Compreremo un esterno sinistro e un centrocampista"

23-12-2018 15:19 -

Giorgio Perinetti, Direttore Generale del Genoa, ai nostri microfoni ha parlato dell'arrivo di Prandelli nella piazza ligure. Queste le sue parole:

Su Genoa-Atalanta: "Il risultato è meritato e ci darà fiducia. Prandelli ha portato competenza, esperienza e serenità. La squadra era incline a perdere la fiducia ma lui sta toccando le corde giuste".

Su Piatek: "Quella del gol è la sua qualità principale. Ha qualità incredibili e ha nell'immediatezza del tiro la sua arma micidiale. Trova sempre la porte ed è essenziale per un attaccante
"

Sul mercato di gennaio: "Non è molto praticabile, è il mercato delle illusioni. Kouamé e Piatek, così come Romero non si muoveranno anche se sono molto seguiti
. Vedremo nel mercato di giugno".

Sulle operazioni in entrata: "Abbiamo bisogno di un giocatore a sinistra, perché Lazovic sta facendo bene ma è un destro. Prenderemo anche un centrocampista
".

Su Radu: "Ho avuto Audero l'anno scorso a Venezia, anche a lui va data fiducia. Ha preso il posto da titolare e sta facendo molto bene, acquisendo sicurezza e questo ci fa piacere
".

Sul rapporto con i tifosi: "L'obiettivo sin dall'anno scorso era appianare i dissapori fra la curva e la Presidenza. Spero siano appianati grazie ai risultati sul campo perché i nostri tifosi sono passionali e seguono con fedeltà la squadra".