"Rigori Juve-Samp? Non ci sono, ma più 'giustificabile' quello ai blucerchiati"

30-12-2018 10:58 -

Così Stefano Cecchi nel Microfono Aperto di Radio Sportiva: "Una buona parte di tifosi juventini ritiene Allegri scarsino, ma in questi 5 anni di Juventus ha fatto cose straordinarie e non ha sbagliato quasi niente. Oggi è tra i tre più forti allenatori del panorama europeo e quindi del mondo. I rigori di Juve-Samp? Non avrei fischiato nessuno dei due, ma, ipotizzando un rigorometro, è più giustificabile fischiare quello alla Samp. Nessun Var potrà mai sanare il fallo di mano, ci sarà sempre interpretazione. Lafont è un diamante grezzo. Fisicamente è una molla, tra i pali è un gattone. Spero che in Italia possa affinare alcune carenze tecniche, come uscite e piedi, ma anche impostazione su come aspetti la palla. Ho l'impressione che Simeone abbia paura della palla. Il palo di Chiesa è tanta sfortuna. La Fiorentina può manovrare tanto, ma alla fine senza qualcuno che la butta dentro diventa dura. Non sono pseudotifosi, ma tifosi violenti e il calcio deve isolarli. A che serve chiudere San Siro? Le punizioni devono essere personali, non collettive. La violenza si elimina mettendo i colpevoli in galera"
.